Home Live newsÈ morto Giorgio Calabrese, l’autore di “E se domani”

È morto Giorgio Calabrese, l’autore di “E se domani”

E' mancato a Roma all'età di 86 anni. Ha scritto canzoni per Mina, Ornella Vanoni, Adriano Celentano e tanti altri grandi della musica italiana

Foto: Giorgio Calabrese con Gianni Morandi  - Credit: © Mondadori Portfolio

31 Marzo 2016 | 20:32 di Daniele Ceccherini

E' morto a Roma all'eta di 86 anni Giorgio Calabrese. E' stato un importante protagonista della musica italiana: come autore ha scritto i testi di brani memorabili per grandissimi artisti come Mina, Adriano Celentano, Ornella Vanoni, Umberto Bindi e Luigi Tenco. Ma non solo. Negli anni è stato anche traduttore in italiano dei testi di Charles Aznavour e Juliette Greco e autore televisivo per Senza rete, Fantastico, Domenica In e il Festival di Sanremo.

Suoi capolavori come E se domani, Arrivederci, Il nostro concerto, Domani è un altro giorno, La pioggia di marzo, L'istrione. Ma anche Piano, singolo scritto per Mina che ha spopolato ovunque nel mondo con il titolo di Softly as I leave you, ripreso da nomi come Frank Sinatra, Elvis Presley, Tony Bennett. A Calabrese si devono anche i testi di celebri sigle come «Cicale» di Heather Parisi e «L'aria del sabato sera» di Loretta Goggi.

I funerali si terranno a Roma, sabato 2 aprile alle 11.

Ecco una carrellata delle sue canzoni più note.