Home Live newsE’ morto John Nash, il matematico che ispirò “A beautiful mind”

E’ morto John Nash, il matematico che ispirò “A beautiful mind”

Rimasto vittima di un incidente stradale il Nobel per la matematica interpretato da Russell Crowe nella pellicola di Ron Howard del 2001 che vinse l'Oscar come miglior film

Foto: Russell Crowe in "A beautiful mind"  - Credit: © Olycom

24 Maggio 2015 | 16:52 di Angelo De Marinis

E' morto in un incidente in taxi all'età di 86 anni John Nash, il matematico che ispirò A beautiful mind, il film del 2001 che ha come protagonista Russell Crowe. Nash, che nel 1994 ha vinto il premio Nobel per la matematica, è rimasto coinvolto nell'incidente mortale insieme alla moglie Alicia. I due stavano tornando nella loro casa a Princeton, nel New Jersey, dopo un viaggio in Norvegia dove Nash aveva ritirato il premio Abel per la matmatica insieme a Louis Nirenberg.

Messaggi di cordoglio arrivano da tutto il mondo. Si è unito nel ricordo di quella che è considerata una delle menti matematiche più brillanti del Novecento anche Russell Crowe. Lo ha fatto con questo tweet.

A Beautiful mind, uscito nel 2001 e diretto dal regista Ron Howard, ha vinto nel 2002 ben quattro premi Oscar: come Miglior film, Miglior regia, Migliore attrice non protagonista (Jennifer Connelly) e Migliore sceneggiatura non originale (Avika Goldsman).

Foto: John Nash in una foto di qualche anno fa - Credit: © Getty Images