Home Live newsÈ morto Keith Emerson, il fondatore degli “Emerson, Lake & Palmer”

È morto Keith Emerson, il fondatore degli “Emerson, Lake & Palmer”

Aveva 71 anni, si è ucciso nella sua casa di Santa Monica. L'annuncio su Facebook

11 Marzo 2016 | 21:21 di Daniele Ceccherini

E' morto all'età di 71 anni Keith Emerson, lo storico tastierista e fondatore del gruppo rock britannico Emerson, Lake and Palmer.

L'annuncio è stato dato dalla band direttamente su Facebook, tramite il profilo ufficiale. Si legge che è mancato nella sua casa di Santa Monica: "Ci spiace annunciare che Keith Emerson è morto la scorsa notte nella sua casa di Santa Monica, a Los Angeles, all'età di 71 anni. Chiediamo che vengano rispettati la privacy e il dolore della famiglia". Emerson si sarebbe ucciso con un colpo di pistola alla testa.

Nato a Todmorden, in Inghilterra, nel 1944, Emerson aveva studiato classica e jazz. Appassionato dei suoni elettrici dell'organo Hammond e di quelli sintetici del Moog, dopo le iniziali esperienze nel rock, nel 1970 aveva fondato gli Emerson, Lake & Palmer con Greg Lake come cantante e bassista e Palmer alla batteria.

A seguito di alcune tensioni interne che avevano portato allo scioglimento della band, Emerson aveva intrapreso una carriera da solista e si dedicò anche alla composizione di alcune colonne sonore, come quella di Inferno di Dario Argento. Nel 1977 scalò la Hit Parade italiana con il brano strumentale Honky Tonk Train Blues, sigla del rotocalco tv Odeon. Tutto quanto fa spettacolo. Negli anni ci sono stati altri tentativi di riavvicinamento da parte dei membri della band. L'ultima volta assieme era stata per uno show nel 2010.

Keith Emerson (1944 - 2016)We regret to announce that Keith Emerson died last night at his home in Santa Monica, Los...

Pubblicato da Emerson, Lake & Palmer su Venerdì 11 marzo 2016