Home Live newsGabriella Labate: «L’amore di Raf mi ha ispirato»

Gabriella Labate: «L’amore di Raf mi ha ispirato»

La moglie del cantautore debutta con «La gonna bruciata», un romanzo che tocca il cuore

Foto: Gabriella Labate (51) con il marito Raf (56)

22 Aprile 2016 | 15:47 di Solange Savagnone

Un libro può nascere anche così, da piccoli segnali che ti manda la vita. Come è capitato a Gabriella Labate Riefoli (51 anni) moglie del cantautore Raf, ex showgirl, conduttrice e attrice che ha abbandonato una promettente carriera nel mondo dello spettacolo per amore della famiglia: «Mi sono fermata quando ho avuto i nostri due figli. Appena il secondo ha compiuto due anni ho ricominciato a fare tv e teatro. Ma mi mancavano troppo. Non andavo a lavorare felice sapendoli a casa senza di me. Così ho deciso di dedicarmi soltanto a loro».

Ora Gabriella ha aggiunto un’altra voce al suo curriculum: scrittrice. Perché il suo primo romanzo La gonna bruciata, non autobiografico, è una piccola perla, una storia emozionante sui sentimenti e la diversità: «Ho trasportato negli Anni 70 temi attuali oggi come ieri ma di cui in passato non si parlava. Li ho trattati con delicatezza. Il messaggio finale è che anche nelle esperienze dolorose si riesce a trovare quacosa di positivo».

La protagonista è Sara, una ragazza dai capelli rossi che ripercorre gli eventi più importanti della sua vita, dall’infanzia segnata dalla violenza, all’adolescenza durante la quale incontra il vero amore, all’età adulta, che trascorre veloce nel tentativo spesso vano di ritrovare se stessa. «Quando 20 anni fa lessi “Dell’amore e di altri demoni” di Gabriel García Márquez rimasi colpita dalla descrizione di una fanciulla con la chioma rossa. A lei mi sono ispirata per Sara, la cui storia è andata delineandosi mentre scrivevo» spiega Gabriella. «Anche le lucciole mi hanno ispirato. A Miami, dove viviamo quando non siamo a Roma e dove durante un anno di convalescenza ho iniziato a scrivere il romanzo, era pieno di lucciole. Una notte hanno riempito la nostra stanza».

E poi c’è il suo amore per Raf, al quale ha attinto per raccontare quello di Sara: «Forse descrivo bene l’amore perché sono stata fortunata: il primo marzo io e Raffaele abbiamo festeggiato 20 anni di matrimonio e da 28 stiamo assieme». Lui è stato il primo a sostenerla in questa nuova avventura assieme ai figli Bianca (19 anni, autrice del disegno di copertina) e Samuele (16). Ma a spronarla ci sono anche gli amici di sempre come Laura Pausini, che in un tweet ha esaltato il libro di Gabriella, che intanto sta già lavorando al suo secondo romanzo: «Mi piace scrivere ma anche se mi faccio sempre mille domande, ho imparato a prendere la vita con leggerezza».