Home Live newsGrazia presenta «Infinity Hub_a wandering place» per celebrare gli 80 anni del magazine

Grazia presenta «Infinity Hub_a wandering place» per celebrare gli 80 anni del magazine

Una installazione progettata da Diego Grandi in uno spazio articolato in aree tematiche - Infinite Power, Infinite Movement e Infinite Beauty - e durante la Design Week ospiterà attività e incontri aperti al pubblico

17 Aprile 2018 | 11:30 di Redazione Sorrisi

Grazia celebra gli 80 anni del magazine alla design week milanese, nell’ambito della mostra evento House in Motion, con Infinity Hub_a wandering place, una installazione progettata da Diego Grandi che ospiterà lettrici, visitatori ed eventi esclusivi con grandi nomi del cinema, dello spettacolo e dell’imprenditoria
 
L’Infinity Hub di Grazia si ispira al susseguirsi di arcate lungo il porticato di Largo Richini dell’Università degli Studi di Milano, e suggerisce un percorso in divenire, in cui l’esperienza diventa elemento fondamentale di un viaggio per celebrare l'80° anniversario del magazine del Gruppo Mondadori, punto di riferimento internazionale nel mondo della moda e portavoce di temi di attualità.

L’installazione, in perfetta continuità con l’architettura esistente, dà vita a uno spazio aperto, libero e collegato con l’esterno, in cui materie, colori e arredi creano un percorso carico di suggestioni legato al tema dell’infinito, sviluppato attraverso tre strutture modulari: l’Infinite Movement (Movimento Infinito), una installazione che non guarda solo al glam, ma anche alla sostenibilità, grazie alla collaborazione con Pinko X Treedom, composta da forme geometriche che ruotano, suggerendo una danza senza tempo; l’Infinite Power (Potere Infinito), realizzato con il marchio di lingerie Triumph, una struttura ad incastro, potenzialmente infinita, che invade il portico del Richini con una serie di elementi dal forte impatto grafico: slogan, immagini ed icone, che si intrecciano per rappresentare la forza e la coesione delle donne; e l’Infinite Beauty (Bellezza Infinita), pensato in collaborazione con il marchio di cosmetica vegetale Yves Rocher, grazie a due stanze circolari che restituiscono un’immagine ripetuta e sempre diversa della persona, invita a guardarsi da molteplici punti di vista e a chiedersi che percezione e immagine abbiamo del nostro corpo.

L’Infinity Hub di Grazia ospita anche un'area dedicata ai talk. Si parte martedì 17 aprile dalle ore 18 alle ore 19 con un dibattito sul concetto di empowerment al quale prenderanno parte, oltre al direttore di Grazia Silvia Grilli, l’attrice Carolina Crescentini e la cantante Noemi; e si prosegue venerdì 20 aprile dalle ore 18 alle ore 19 con un incontro sulla sostenibilità: la direttrice di Grazia converserà con con l’AD e fondatore di Pinko Pietro Negra, la showgirl Filippa Lagerback e la conduttrice radiofonica Paola Maugeri.