Home Live newsLa Filarmonica di Berlino ritorna alla Scala

La Filarmonica di Berlino ritorna alla Scala

Per Expo 2015, il massimo teatro milanese ha preparato un cartellone quanto mai prestigioso per il Festival delle Orchestre Internazionali

Foto: Simon Rattle dirige la Berliner Philharmoniker  - Credit: © Olycom

23 Aprile 2015 | 18:43 di Lorenzo Di Palma

È già stato definito uno dei Cartelloni sinfonici più ambiziosi che sia mai stato presentato in Italia. Stiamo parlando del Festival delle Orchestre Internazionali che sarà ospitato a partire da sabato 2 maggio e fino al 27 ottobre, al Teatro alla Scala di Milano, in concomitanza con le altre manifestazioni cittadine per l’Expo 2015.

Il festival segna il ritorno (giovedì 25 e venerdì 26 giugno) in un teatro italiano della Berliner Philharmoniker (la Filarmonica di Berlino) guidata da sir Simon Rattle, un evento raro e prestigioso, verificatosi poche volte negli ultimi decenni. L'ultima presenza dei Berliner nel nostro Paese è stata infatti nel 2005 per il concerto della Croce Rossa italiana diretto proprio da Rattle.

La Berliner Philharmoniker sarà comunque solo una delle 14 orchestre di otto paesi europei e americani (Austria, Germania, Israele, Italia, Stati Uniti, Svizzera, Ungheria e Venezuela) a partecipare alla manifestazione. A dirigere le orchestre sono stati inoltre chiamati praticamente tutti i direttori più importanti del mondo come Mariss Jansons, Andris Nelsons e Nikolaus Harnoncourt. Sicura, inoltre, la presenza di alcuni famosi solisti come Cecilia Bartoli (che sarà protagonista del concerto finale il 27 ottobre), Yefim Bronfman e Radu Lupu.

Il programma completo del Festival è consultabile sul sito del Teatro milanese.