Home Live newsMark Ruffalo a Giffoni «il festival più necessario»

Mark Ruffalo a Giffoni «il festival più necessario»

Oggi al festival del cinema dei ragazzi è protagonista l’attore che interpreta l’incredibile Hulk

Foto: Mark Ruffalo a Giffoni  - Credit: © SplashNews

18 Luglio 2015 | 19:16 di Lorenzo Di Palma

È rimasto molto favorevolmente colpito dal Festival di Giffoni, definito il ?più necessario? perché rivolto ai giovanissimi, l'attore americano Mark Ruffalo, primo ospite hollywoodiano dell'edizione 2015 del festival, oggi protagonista del consueto incontro con i bambini e ragazzi che compongono la giuria, insieme a Lodovica Comello e Fabio De Luigi.

L'attore che è di origine calabrese, ha dichiarato in conferenza stampa di ritrovarsi sempre più italiano, ogni volta che viene nel nostro Paese, grazie agli insegnamenti della nonna: ?Cerco la cifra poetica nella mia italianità e attingo alle mie radici italiane?, ha detto.

Sul festival ha detto che in realtà è rimasto molto colpito: "è vero quello che diceva Truffaut, questo è il festival più necessario". ?Non me l'aspettavo, ma non sono sorpreso conoscendo la mia famiglia italiana?, ha spiegato. Ha poi raccontato di ispirarsi a Marlon Brando, a Jerry Lewis ma anche a Marcello Mastroianni, che ?ha avuto il tipo di carriera che vorrei anche io, potendo interpretare le diverse sfaccettature della condizione umana e dando volto e voce a ogni possibile emozione umana?.