Home Live news“Quo vado”, il nuovo film di Checco Zalone

“Quo vado”, il nuovo film di Checco Zalone

Uscirà il 1° gennaio del 2016, tra gli interpreti anche Lino Banfi; è il fiore all'occhiello del ricco listino 2015-2016 presentato oggi da Medusa Film

Foto: Checco Zalone  - Credit: © Olycom

01 Luglio 2015 | 19:21 di Lorenzo Di Palma

Si chiamerà Quo vado il nuovo film di Checco Zalone, che sarà nelle sale dal primo gennaio dell'anno prossimo e per ora è il ?piatto forte? del listino 2015/2016 della casa di produzione Medusa, presentato oggi.

Nel cast del quarto film di Zalone, prodotto da Taodue, ci sarà Lino Banfi che con Zalone darà vita a un'inedita e trans-generazionale coppia di comici pugliesi: ?Farò la parte di un senatore che non si capisce di che partito è. Alle volte è di centrosinistra, alle volte è di centrodestra. Uno della vecchia Dc?, ha detto Banfi a proposito del suo ruolo.

A loro fianco, completano il cast Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco e Maurizio Micheli. Le riprese del film sono ancora in corso in Norvegia, a Ny-Alesund e Bergen e si sposteranno successivamente in Italia.

La trama di Quo vado ruota naturalmente intorno a Checco, un uomo che aveva il cosiddetto posto fisso ma in seguito alla nuova riforma del lavoro finisce in mobilità e deve trasferirsi in Norvegia per non perdere il lavoro.

Alla regia ci sarà di nuovo Gennaro Nunziante che ha firmato con Zalone anche Cado dalle nubi (2009), Che bella giornata (2011) e Sole a catinelle (2013). Una coppia che con gli ultimi due film è ancora in testa alla top 200 degli incassi degli ultimi venti anni (rispettivamente 51,8 e 43,3 milioni di euro), secondi solo ad Avatar (65,4 milioni).

È per questo che Giampaolo Letta, l'amministratore delegato di Medusa, presentando i listini, lo ha definito "Evento assoluto?. Ma Medusa film celebra il 20° anniversario della sua nascita presentando anche tanto altro cinema italiano e non, con un listino che comprende Vacanze di Natale ai Caraibi "cinepanettone doc" con Christian De Sica e Massimo Ghini e la regia di Neri Parenti per Natale 2016 quando arriverà anche il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo e uno di Ficarra e Picone.

E poi: Belli di papà di Guido Chiesa con Diego Abatantuono (ottobre); il nuovo film di Massimo Boldi (novembre), Tiramisù debutto alla regia di Fabio De Luigi; Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese, con Smutniak, Mastandrea e Giallini, nonché Forever Young di Brizzi e L'amico di scorta di Nunziante.

Nonché titoli per i ragazzi come il campione d'incassi tedesco Fuck You, Prof!; On Air - Storia di un successo esordio al cinema del radiofonico Zoo di 105; Chiamatemi Francesco di Daniele Luchetti, su Papa Bergoglio e Indivisibili di Edoardo De Angelis, il regista di Perez.