Home Live newsRolling Stones: un nuovo tour, ma nei musei

Rolling Stones: un nuovo tour, ma nei musei

"Exhibitionism", la grande mostra sulla più “grande rock’n roll band del mondo”

Foto: Ron Wood, Mick Jagger e Keith Richards sul palco ad Atlanta (Georgia) il mese scorso  - Credit: © SplashNews

01 Luglio 2015 | 22:34 di Lorenzo Di Palma

Questa mattina i Rolling Stones - attualmente in tour negli Usa ancora per due settimane - hanno annunciato una grande mostra itinerante sulla leggendaria carriera della ?più grande rock'n'roll band del mondo?.

La mostra che si chiamerà Exhibitionism sarà inaugurata il 6 aprile 2016 alla Saatchi Gallery di Londra dove rimarrà tre mesi per poi spostarsi in altre undici città tra cui New York, Los Angeles e Tokyo, nei prossimi quattro anni. I biglietti saranno in vendita sul sito della band dal prossimo 10 luglio. I quattro Stones hanno lanciato l'iniziativa con questo video:

La mostra comprenderà ben 500 ?pezzi? tra foto e video originali dei concerti e dei backstage, chitarre e strumenti rari usati dalla band, alcuni ?iconici? costumi di scena, incisioni e video rari o inediti, diari e lettere personali dei componenti delle pietre rotolanti, manifesti e copertine degli album originali, riprese cinematografiche inedite.

Trattandosi degli Stones, tra gli autori del materiale compaiono nomi famosi come Andy Warhol che a lungo ha collaborato con Jagger e soci, Shepard Fairey, Alexander McQueen, Ossie Clark, Tom Stoppard e Martin Scorsese che sugli Stones ha girato un film Shine a Light.

"Anche se incentrata sui Rolling Stones?, Exhibitionism ?non è necessariamente solo sui membri della band?, ha spiegato Keith Richards sottolineando che la mostra ha richiesto tre anni di lavoro per offrire uno spaccato ?dall'interno della band, come mai è stato fatto prima?.