Home Live newsSam Mendes, Spectre sarà il suo ultimo Bond

Sam Mendes, Spectre sarà il suo ultimo Bond

Il regista ha confessato alla Bbc che le riprese si sono fatte troppo impegnative e movimentate. Avrebbe rifiutato di dirigere il prossimo film della saga

Foto: Sam Mendes  - Credit: © Getty Images

20 Luglio 2015 | 19:22 di Caterina Maconi

Lo ha annunciato ufficialmente: Spectre sarà il suo ultimo Bond. Sam Mendes durante una recente intervista alla Bbc ha dichiarato che il 24esimo film della saga, in uscita il prossimo 5 novembre, sarà l'ultimo a portare il suo nome dietro la macchina da presa.

Il motivo? Lui si è detto troppo stanco, le riprese sarebbero troppo impegnative. In effetti in quest'ultimo episodio con la sua troupe ha dovuto viaggiare in lungo e in largo: Roma, Messico, Londra, Tangeri e nord del Sahara.

Ma c'è un ma! Non è la prima volta che Mendes dice no: dopo Skyfall aveva rifiutato Spectre per dedicarsi al teatro, con un riadattamento de La fabbrica di cioccolato. Ma Michale G. Wilson e Barbara Broccoli, i due produttori, non demorsero e lui infine accettò.

Sempre nell'intervista alla Bbc ha rivelato che la canzone del film è già stata registrata e si è detto entusiasta del brano, che giudica "fantastico". Non ha rivaleto di chi sia la voce, però. Per questo dobbiamo ancora attendere, ma siamo fiduciosi: nel precedente film, Skyfall, era stata Adele a interpretare il brano, che ebbe un enorme successo.