Home Live newsSister Act, la Disney lavora al remake

Sister Act, la Disney lavora al remake

La commedia del 1992 con Whoopi Goldberg divenne un film cult in tutto il mondo. Il nuovo progetto verrà scritto da Kirsten Smith e Karen McCullah

Foto: Whoopi Goldberg è suor Maria Claretta in Sister Act  - Credit: © Olycom

03 Giugno 2015 | 22:27 di Angelo De Marinis

Un film indimenticabile e generazionale. Chi non ha mai sentito parlare nemmeno una volta di Sister Act, la pellicola cult del 1992 con una scatenata Whoopi Goldberg nei panni della protagonista, la cantante nascosta dalla polizia in un convento di suore per sfuggire alla criminalità organizzata?

C'è una grande notizia per tutti i fan del film: la Disney starebbe lavorando a un remake, una nuova versione che verrà riscritta da Kirsten Smith e Karen McCullah (La rivincita delle bionde) ma che sarà sempre incentrata sulla figura di Deloris Van Cartier, poi sorella Mary Clarence. Alla produzione vi sarà invece Allison Shearmur (Cenerentola).

Chissà se la Disney insegue e spera nel successo del primo film (un secondo capitolo uscì l'anno successivo ma non ottenne lo stesso riscontro), campione di incassi al botteghino. Importante sarà anche capire chi rimpiazzerà la Goldberg e la sua memorabile interpretazione. A chi invece il ruolo della madre superiora, al tempo una grande Maggie Smith? Attendiamo dettagli.