Home Live newsSu Iris il kung fu diventa leggenda

Su Iris il kung fu diventa leggenda

Stasera va in onda «True Legend», un film di culto per gli amanti delle arti marziali, per la prima volta visibile in Italia

10 Luglio 2015 | 13:00 di Paolo Fiorelli


Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati dei film di arti marziali. Questa sera alle 21, sul canale Iris, andrà in onda «True Legend», titolo di culto del genere ma mai arrivato in Italia. Nel cast David Carradine affianca Vincent Zhao, attore notissimo in Cina per i suoi ruoli nei film di «MMA» (ovvere «Mixed Martial Arts», dove al puro kung fu si affiancano combattimenti con armi, soprattutto spade e pugnali, e acrobazie quasi circensi).

«True Legend» fa parte del ciclo «Lampi d'Oriente» insieme ad altri titoli fondamentali del genere, come «L'anno del Dragone» di Michael Cimino e «The red shoes» di Yong-gyun Kim.

Girato tra i monti Huangshan e le cascate di Hukou, «True Legend» narra la storia di Su Can, un eroe di guerra che si ritira dall’esercito per condurre una vita tranquilla insieme alla moglie e al loro bambino. Ma la serenità della famiglia di Su verrà interrotta dal ritorno dalla guerra del cognato Yuan, in cerca di vendetta per una lunga ed oscura storia di famiglia.

E David Carradine? L'attore, uno dei pochi occidentali ad essere entrato a pieno titolo tra i mostri sacri del genere kung fu, qui in uno dei suoi ultimi ruoli prima della tragica morte (avvenuta nel 2009 a Bangkok) interpreta Anthony, losco proprietario di una palestra di wrestling e perfido organizzatore di combattimenti all'ultimo sangue.