Addio a Carmelo La Bionda, con il fratello inventò la disco italiana

Il musicista aveva 73 anni, in duo con il fratello Michelangelo scoprì anche Amanda Lear e i Righeira

Carmelo La Bionda  Credit: © Facebook
5 Novembre 2022 alle 18:19

Carmelo La Bionda che con il fratello Michelangelo formava il famoso duo musicale “La Bionda”, è morto stamattina, sabato 5 novembre nella sua casa a San Donato, a Milano. Conosciuto anche col nome artistico “D” è considerato tra gli inventori della disco music italiana. Nato il 2 febbraio 1949 a Ramacca, in provincia di Catania, milanese d'adozione dal 1954, Carmelo La Bionda aveva 73 anni ed era malato da un anno. Aveva un tumore che ha molto combattuto. La sua dipartita è stata comunicato sui social dal figlio Francesco Paolo e dai familiari. I funerali si terranno martedì 8 novembre alle 14.30 alla chiesa di Santa Barbara a San Donato milanese.

I fratelli La Bionda hanno fatto ballare intere generazioni, il loro grande cavallo di battaglia e ancora oggi successo mondiale è "One For You, One For Me". Carmelo e Michelangelo La Bionda avevano cominciato a scrivere canzoni nel 1970, e il loro primo successo è stato “Primo sole, primo fiore” interpretata al Festival della canzone di Venezia dai Ricchi e Poveri, freschi della vittoria a Sanremo. I La Bionda collaborano poi con Mia Martini, per la quale Michelangelo scrive con Dario Baldan Bembo e Bruno Lauzi “Piccolo Uomo”.

Nel 1972, i due pubblicano il loro primo album, “Fratelli La Bionda Srl”. Nel 1974 suonano le chitarre acustiche dell'album di De Andrè (“Volume Ottavo”), e per il secondo album “Tutto va Bene” a Londra lavorarono con Phil McDonald e il pianista Nicky Hopkins, section player dei Rolling Stones.

A Monaco di Baviera, capitale della dance, diventano produttori di Amanda Lear e sono fra i primi a proporre la disco music in tutta Europa. Il primo disco album è del 1977 ma esce col nome d'arte D.D.Sound, con la canzone “Disco Bass” che diventa la sigla di una delle trasmissioni più seguite della tv italiana, “La Domenica Sportiva” e “1-2-3-4 Gimme Some More”, singolo che furoreggerà nelle discoteche e che mescola vari stili. Nel 1978 il singolo “One For You One For Me” diventa un successo mondiale e nel 1980 arriva una nuova svolta con “I wanna be your lover”, considerata la prima canzone di pop elettronico e con la scoperta dei Righeira e il lancio nel 1983 di “Vamos A La Playa”.

I Fratelli La Bionda sono inoltre famosi anche per le loro colonne sonore per i film di Bud Spencer e Terence Hill e nel 1985 iniziarono a fare musiche anche per la pubblicità.  

Seguici