Home MusicaI dischi del venerdì: nuovi album dal 18 settembre 2015

I dischi del venerdì: nuovi album dal 18 settembre 2015

Ministri, Lana Del Rey, Carly Rae Jepsen, David Gilmour, Keith Richards e molti altri: ecco le uscite discografiche della settimana e tutti i link per scaricarle da iTunes

18 Settembre 2015 | 09:21 di Francesco Chignola

Diamo un'occhiata, come ogni settimana, alle principali uscite discografiche del venerdì: nei link trovate gli indirizzi da cui scaricare legalmente tutti questi album da iTunes.

È indubbiamente Cultura generale dei Ministri l'uscita discografica italiana più attesa di questa settimana. Oltre al quarto album dell'energica band milanese, da oggi sono disponibili anche il nuovo disco del rapper cagliaritano Vacca, intitolato L'ultimo tango, e un ricco e interessante tributo a Ivan Cattaneo intitolato Un tipo atipico con contributi di artisti come Garbo e Dario Faini.

Assai più ampia, invece, la proposta internazionale: questa è davvero una settimana molto densa di uscite. Prima di tutto da oggi arrivano nei negozi gli album solisti di due tra i chitarristi più famosi della storia del rock: Keith Richards dei Rolling Stones con Crosseyed heart e David Gilmour dei Pink Floyd con Rattle that lock. Curiosa, ma forse casuale, la loro uscita in contemporanea.

Tutti i fan del pop invece hanno gli occhi puntati su Honeymoon, nuovo suggestivo e ipnotico album di Lana Del Rey, e sul ritorno di Carly Rae Jepsen (quella di «Call me maybe») con il suo sorprendente terzo album Emotion, in cui ha dato una svolta più matura e compatta al suo sound.

Si continua poi con il rap di Mac Miller (il suo nuovo album è GO:OD AM) e con quello della grintosa collega Angel Haze, il cui nuovo disco si chiama Back to the woods. C'è anche il ritorno di Glen Hansard (Premio Oscar per la canzone del film «Once») con il nuovo lavoro Didn't He Ramble.

Disponibili da oggi anche il nuovo album di Chris Cornell intitolato Higher Truth dove l'ex voce dei Soundgarden e degli Audioslave ha scelto sonorità più intime che in passato (e infatti porterà questi brani in un tour acustico).

Si continua poi con alcune voci incantevoli come quella dell'americana Sara Lov (il suo album è Some kind of champion), dell'inglese Gabrielle Aplin (il disco si intitola Light up the dark) e delle sorelle Casady in arte CocoRosie con il rock sperimentale del loro sesto album Heartache City.

Esce oggi anche Adore, EP di debutto della giovanissima cantautrice britannica Jasmine Thompson (è nata nel 2000) lanciata dal featuring nel brano «Ain't Nobody» di Felix Jaehn.