Home Musica“Balliamo sul mondo”: debutta a Milano il musical con i successi di Ligabue

“Balliamo sul mondo”: debutta a Milano il musical con i successi di Ligabue

Con la regia di Chiara Noschese, dal 26 settembre arriva al Teatro Nazionale una storia inedita e originale con tredici giovani protagonisti e venti canzoni storiche del cantautore di Correggio

Foto: Il cast di "Balliamo sul mondo"  - Credit: © Luca Vantusso

24 Settembre 2019 | 10:01 di Giulia Ciavarelli

Tredici ragazzi alla soglia della maturità si riuniscono la sera di Capodanno del 1990 al bar Mario e decidono di darsi appuntamento dieci anni dopo, nello stesso posto. Sembra la trama di un film e invece è la storia, inedita e originale, che si racconta nel musical "Balliamo sul mondo", lo spettacolo teatrale tutto in italiano prodotto e organizzato da Live On Stage.

In scena dal 26 settembre al 27 ottobre al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano, il musical unisce il testo e la regia di Chiara Noschese ai più grandi successi di Luciano Ligabue.

«Ho proiettato su di loro quello che non sono stata io, ero un adolescente ma con un grande passato. Loro sono giovani quando lo ero io e in quel decennio è cambiato tutto. Dentro ognuno di loro c'è un pezzetto di me e quella forte sensazione che mi portavo dietro: congelare quel momento per aspettare e concretizzare i sogni del futuro. Questo è uno spettacolo che vuole parlare proprio ai giovani, ma a quella parte meno rimbambita dalla tecnologia» ci racconta la regista, che abbiamo incontrato insieme al cast nel Teatro dove tra pochi giorni ci sarà la tanto temuta "prima".

La Noschese non è stata solamente brava a costruire personaggi apparentemente spensierati ma complessi nelle loro sfaccettature, è riuscita a creare, come ammettono tutti i ragazzi, un clima molto bello e disteso. Tra loro c'è un feeling che si nota da subito: «Prima non ci conoscevamo, ora siamo amici anche fuori dal palco» conferma Beatrice Baldaccini, che interpreta Stella nello show.

I tredici protagonisti sono sempre in scena durante tutto lo spettacolo, diviso equamente in due atti: nel primo, la comitiva di amici si riunisce, come ogni giorno, al Bar Mario per festeggiare l'arrivo del primo anno da maggiorenni. Progetti, speranze, amori, passioni ma anche incertezze, paure e vecchi rancori, s’incrociano sullo sfondo della grande festa.

La promessa di ritrovarsi dieci anni dopo nello stesso giorno è l’unico modo per rendere meno tragica e dolorosa la consapevolezza che niente dopo quella notte resterà uguale. E così, ecco che nel secondo atto ci catapultiamo nel Capodanno del 2000 quando i ragazzi si ritrovano insieme dopo aver affrontato percorsi e realtà inaspettate.

Le peripezie dei protagonisti sono scandite dai più grandi successi di Ligabue: da "Certe Notti” a “Non è tempo per noi”, “Tra palco e realtà”, “Urlando contro il cielo” e ovviamente “Balliamo sul mondo”, la storica hit che dà il titolo allo spettacolo. «La musica di Luciano traghetta, con decisione, nell’emozione di una storia semplice, una storia di tutti e per tutti» dice la regista del musical, che si è confrontata con l'artista soprattutto sui dialoghi tra i vari personaggi.

E infine rassicura: «Dopo Milano, andremo a Bologna, Bergamo e Firenze. Ma possiamo dire che il musical attraverserà l'Italia con un tour di circa quaranta date».

Il cast vi invita a teatro

GLI ORARI E I BIGLIETTI

Orari spettacolo:
Da mercoledì a venerdì ore 20.45
Sabato doppio spettacolo alle ore 15.30 e alle ore 20.45
Domenica pomeriggio alle ore 15.30

I biglietti per il musical si possono acquistare sul sito di Ticketone e del Teatro Nazionale.