Home MusicaCanzoniCesare Cremonini diventa un astronauta nel video del singolo “Ciao”

Cesare Cremonini diventa un astronauta nel video del singolo “Ciao”

«“Ciao” è la canzone con cui dico addio al mio passato»: in rotazione radiofonica da venerdì 18 settembre, il brano è estratto dalla prima grande raccolta dell'artista “Cremonini 2C2C the best of”

Foto: Cesare Cremonini

18 Settembre 2020 | 11:15 di Giulia Ciavarelli

«“Ciao” è la canzone con cui dico addio al mio passato, dopo un 2020 che ha spostato pesi enormi nella vita di tutti e che per me ha significato una rinascita in ambito personale»: esordisce così Cesare Cremonini, che racconta ai suoi fan il nuovo singolo in rotazione radiofonica da venerdì 18 settembre. Dopo "Al telefono" e "Giovane Stupida", "Ciao" è il terzo estratto dalla sua prima grande raccolta “Cremonini 2C2C the best of”, già certificata platino, pubblicata alla fine del 2019 e contenente sei inediti, brani strumentali e demo originali.

«Il testo esce da una camera da letto per dire addio a qualcosa di più ampio, perché quando l’ho scritta sentivo che i titoli di coda erano imminenti. Una canzone come un imbuto in cui far defluire il passato. Un “Addio” alle persone che ci hanno fatto più male che bene, ma anche a quelle che abbiamo amato e che ora non ci sono più. Mentre scrivevo gli interlocutori si alternavano nella mia mente come i cartelli segnaletici di una autostrada verso il futuro. Ho voluto dare voce a ciò che provavo mentre abbandonavo pezzi della mia vita per strada» racconta il cantautore bolognese.

"Ciao" è l'ennesima dimostrazione di quanto l'artista fuoriesca dai tradizionali canoni del pop: «Dal punto di vista musicale, questa è una canzone moderna, minimale ma molto potente. Mi sono divertito a vestirla con suoni analogici, che avvolgono lo spazio sonoro rendendola una canzone che vuole essere competitiva anche rispetto alle produzioni internazionali».

«Ora più che mai, è importante trasmettere al pubblico, ma non solo a lui, che distinguersi ricercando la qualità e la credibilità in ciò che si fa, è sempre l’aspetto più importante nella musica come nella vita» conclude Cesare.

Il brano è accompagnato anche da un videoclip, il trentesimo della carriera, dove il cantautore diventa un astronauta nello spazio e utilizza, per la prima volta in Italia, un virtual set in real-time per la realizzazione di immagini in 3D. Il video, girato durante l’estate negli studi dell’Apulia Film Commission di Bari, apre la porta ad una nuova generazione di video e di film che potranno creare mondi 3D controllabili dalla creatività e dalla tecnologia in tempo reale e sempre più simili al vero.

IL RITORNO LIVE

Come tanti colleghi italiani, anche Cesare Cremonini si è visto costretto a rimandare il tour negli stadi a seguito dell'emergenza sanitaria. Live Nation ha annunciato la riprogrammazione delle date nel 2021: i biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per le rispettive nuove date.

Le date confermate sono:
1 giugno 2021 (Data Zero), Passariano Di Codroipo (Ud) – Villa Manin
5 giugno 2021 – Imola, Autodromo Internazionale Enzo E Dino Ferrari
8 giugno 2021 – Milano, Stadio San Siro
12 giugno 2021 – Padova, Stadio Euganeo
16 giugno 2021 – Torino, Stadio Olimpico
19 giugno 2021 – Bari, Stadio Arena Della Vittoria
23 giugno 2021 – Firenze, Stadio Artemio Franchi