Home MusicaCanzoniCimini, il nuovo singolo “Scuse”

Cimini, il nuovo singolo “Scuse”

A tre anni da "La Legge di Murphy" il cantautore continua a domandarsi perché tutti sono migliori di lui, ma questa volta non avete scuse per non ascoltarlo

Foto: Cimini  - Credit: © Ufficio Stampa

27 Novembre 2020 | 10:21 di Cecilia Esposito

Cimini è tornato ed è in grande forma. Sono passati tre anni esatti da "La legge di Murphy", il brano che ci ha fatto scoprire il cantautore calabrese di base a Bologna, ma il tempo non sembra averlo sciupato, anzi. Dopo un album, un tour di oltre cento date e alcuni singoli di successo, Cimini continua a chiedersi perché sono tutti migliori di lui nel suo nuovo brano "Scuse", prodotto da Enrico “Carota” Roberto (Lo Stato Sociale), e Fabio Gargiulo (Ramazzotti, Annalisa, Michielin).

Ma niente vittimismo, per carità, anzi una forte dose di ironia tagliete e irriverenza nel raccontare i nostri tempi senza peli sulla lingua, ma con immagini attuali, paradossali: edulcorate al vetriolo. Cimini vuole farci riflettere, ma soprattutto ballare, il brano è una hit pop fuori dagli schemi, accattivante anche con le chitarre e con un ritornello che già al primo ascolto farà breccia nel vostro cuore – e qua e là qualche velato omaggio a grandi cantautori italiani che faranno sorridere chi li coglierà. A rendere il tutto più speciale ci ha pensato Noemi Vola, nota illustratrice che ha firmato l’artwork della copertina, trasportando il brano su un piano plastico per dare vita a un progetto metalinguistico a tutto tondo.

Non vi resta che ascoltare la canzone e scoprire a quale conclusione è arrivato Cimini, ma preparatevi a mettervi due dita sulla fronte e col sorriso ammettere che siamo tutti loser e non ci sono scuse.