Home MusicaCanzoniCoez: il primo ascolto di «Faccio un casino», il nuovo album

Coez: il primo ascolto di «Faccio un casino», il nuovo album

Dal 5 maggio, è fuori il quarto progetto di inediti del cantautore romano. La recensione

05 Maggio 2017 | 10:52 di Alessandro Alicandri

C'è una differenza tra i corridori e i maratoneti. Coez non ha vinto la medaglia d'oro dei 400 metri perché dopo il traguardo, mentre gli altri festeggiavano, ha continuato a correre. Aveva sbagliato gara? Coez ha giocato sul lungo termine scegliendo (oggi) lo strumento della libertà. Senza etichette, in autonomia, il 5 maggio pubblica nei negozi l'album «Faccio un casino». 12 brani che nei suoi quasi 34 anni non sono un atto di maturità, ma un atto di innocenza. Istintivo, fragile, meno di testa e più di pancia, questo disco non si affida ai comunicati stampa, alle multinazionali, ma al cuore della gente che da sempre lo ama. E lo amerà. 

Il progetto si può idealmente dividere in due parti. Una più "cantautorale" dove ci sono brani come il primo singolo «Faccio un casino», l'intensa «E yo mamma» e una seconda più puramente hip-hop, sottolineata dalle numerose collaborazioni con la bellissima «Taciturnal» con Gemello, «Occhiali scuri» con Gemitaiz e «Un Sorso d'Ipa» con Lucci, uniche collaborazioni contenute nel progetto. È un album che scorre veloce ma ti lascia il segno, dolce come un buon risveglio. È un album di libertà.

Ascolta l'album «Faccio un casino»

Il videoclip del singolo «Faccio un casino»