Home MusicaCanzoniDiodato: il nuovo singolo “Fino a farci scomparire” e una docu-serie su RaiPlay

Diodato: il nuovo singolo “Fino a farci scomparire” e una docu-serie su RaiPlay

Il cantautore torna con un brano contenuto nell'album "Fai Rumore" e annuncia uscita di "Storie di un'altra estate", il racconto di un'estate inaspettata in giro per l'Italia

Foto: Diodato  - Credit: © Ufficio stampa

20 Novembre 2020 | 11:28 di Giulia Ciavarelli

Una relazione finita e il riconoscimento di un concetto di amore che supera i confini individuali: "Fino a farci scomparire" è un'altra perla musicale scritta da Diodato e appartenente al quarto album "Che vita meravigliosa", certificato Oro.

In radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 20 novembre, il nuovo singolo, nei suoni e nelle tematiche, riesce a essere delicato e deciso allo stesso tempo. "Fino a farci scomparire" parte dal senso di rassegnazione e annullamento propri della fine di una relazione, di un vissuto che appartiene a un tempo passato, per arrivare alla consacrazione qualcosa di più grande, qualcosa che, in “questo altrove” ormai lontano dalle piccolezze e dalle incomprensioni di un tempo, sembra appartenere ad un disegno in cui tutto ritrova un senso.

È come se questo tempo ci offrisse finalmente la possibilità di riconoscere l’importanza di un concetto di amore che supera i confini individuali.

Sono proprio alcuni inediti del quarto progetto discografico dell'artista ad averci accompagnato e cullato in questi mesi difficili: prima "Fai rumore", vincitore al Festival di Sanremo che, da racconto di sofferenza per un amore finito, si è trasformato in un inno di speranza e liberazione per tutti gli italiani nei mesi del lockdown. È questa "normalità sospesa" che ha spinto Diodato a scrivere "Un'altra estate", inedito dalle sonorità calde ed evocative che è riuscito a descrivere una stagione estiva emotivamente inaspettata.

Tra un brano e l'altro, sono arrivati numerosi riconoscimenti: il David di Donatello come “Miglior canzone originale” per il brano “Che vita Meravigliosa", i Nastri d'Argento e il Ciak D'Oro del pubblico 2020. È stato il primo artista musicale ad aprire la cerimonia di chiusura della 77esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e ha trionfato recentemente ai Mtv Europe Music Awards 2020 come “Best Italian Act”.

La docuserie "Storie di un'altra estate"

Agli sgoccioli della fine di un anno davvero particolare per Diodato, arriva la notizia di un'altra bella novità: dal 29 novembre in esclusiva su RaiPlay esce "Storie di un'altra estate", una docu-serie che non solo racconta lati inediti e personali dell'artista, ma si pone come racconto di una stagione estiva inaspettata. «Ho pensato che questa estate potesse essere il momento giusto per tornare a guardarci negli occhi e provare a ripartire. E allora ecco le nostre occasioni speciali, concerti che saranno figli di questo tempo, certo, ma che porteranno in ogni nota, in ogni gesto, in ogni istante, tutta la consapevolezza, tutto il bagaglio di un vissuto che, mai come in questo momento, potremmo definire comune» aveva scritto l'artista poco prima di partire per il tour.

Nonostante questi mesi abbiano frenato i concerti, Diodato è riuscito ad esibirsi dal vivo e proprio nel documentario ritroveremo tutte le sensazioni vissute nei live estivi in un viaggio alla riscoperta delle bellezze di un'Italia diversa.