Home MusicaCanzoni“Don’t Worry”, il nuovo singolo dei Boomdabash. Il video

“Don’t Worry”, il nuovo singolo dei Boomdabash. Il video

Da venerdì 13 novembre su tutte le piattaforme digitali, un messaggio positivo, un invito a non perdere mai la speranza

Foto: Boomdabash  - Credit: © Ufficio stampa

13 Novembre 2020 | 10:11 di Giulia Ciavarelli

Siamo abituati ad ascoltare e ballare le loro hit con la stagione estiva alle porte, questa volta i Boomdabash ci sorprendono annunciando il nuovo singolo"Don’t worry", uno slogan che invita a essere forti verso tutte quelle difficoltà quotidiane, grandi o piccole che siano, che la vita è in grado di riservarci.

Dopo il successo brani come "Karaoke", "Per un milione" e "Mambo salentino", da venerdì 13 novembre il brano è disponibile su tutti i principali digital store e in rotazione radiofonica. Un sound avvolgente e dolce scandito da un pianoforte, una batteria e un coro di bambini, "Don't worry" è una ballad, a tratti intima, dove non manca la cifra stilistica del gruppo, quella di catturare sin dal primo ascolto, ma si contraddistingue per la positività che vuole esprimere, trasmettendo forza, speranza e coraggio.

«In un momento delicato come questo sentivamo la necessità di condividere con il nostro pubblico le nostre emozioni e i nostri sentimenti con quello che meglio di tutto sappiamo fare, la musica. Sin dalle nostre origini abbiamo avuto sempre l’obiettivo di mettere al servizio delle persone la nostra musica, donando energia positiva e good vibes. Attraverso questo grande mezzo a nostra disposizione siamo convinti di poter far sentire il nostro pubblico meno solo» dice la band.

«"Don’t worry" intende lanciare un messaggio positivo, un invito, nonostante i molti momenti di sconforto quotidiani a non perdere la speranza. La strada per sconfiggere i periodi bui della vita potrà essere lunga e tortuosa, ma prima o poi la luce deve tornare e il sole, così come le stelle torneranno a brillare. Un augurio speciale rivolto a tutti a non lasciarsi abbattere da problemi che sembrano insormontabili, ritrovando presto la nostra serenità interiore» concludono.