Home MusicaCanzoniElodie, “Non è la fine” con Gemitaiz è il nuovo singolo

Elodie, “Non è la fine” con Gemitaiz è il nuovo singolo

Sarà tra i campioni del Festival di Sanremo 2020, la cantante pubblica un brano che anticipa il nuovo album in uscita il 31 gennaio

Foto: Elodie  - Credit: © Ufficio stampa

09 Gennaio 2020 | 11:42 di Giulia Ciavarelli

«Se il 2019 è stato un anno incredibile, il 2020 parte con il botto!»: con un post di ringraziamento dedicato ai fan, Elodie comunica la sua partecipazione alla settantesima edizione del Festival di Sanremo poco dopo l'annuncio ufficiale del conduttore Amadeus. Per la cantante non è la prima volta sul palco dell'Ariston: nel 2017, infatti, dopo la partecipazione ad "Amici", si presentò con il brano "Tutta colpa mia" guadagnandosi l'ottavo posto nella classifica finale.

Quest'anno proverà l'emozione di salire sul palco del Festival con un brano «che rappresenta totalmente ciò che sono oggi»: si intitola "Andromeda" ed è scritto insieme a Mahmood e Dario Faini. Se la "tradizione" vuole che quasi tutti gli artisti in gara a Sanremo escano poco dopo con un nuovo progetto discografico, Elodie sorprende con una mossa astuta ed efficace: dal 31 gennaio 2020 sarà possibile ascoltare solamente nelle piattaforme di streaming e nei digital store il nuovo album dell'artista dal titolo "This is Elodie" (Island Records), mentre per il formato cd dovremmo aspettare il 7 febbraio.

Il primo estratto è una delle tante collaborazioni del disco: dal 9 gennaio è disponibile su tutte le piattaforme digitali "Non è la fine", il nuovo singolo insieme a Gemitaiz, tra gli assi della scena rap italiana.

Il progetto è piuttosto ambizioso: oltre settanta brani registrati, sedici selezionati, diciassette produttori, quarantacinque autori e undici featuring che seguono coerentemente la linea di sound tracciata dai suoi successi degli ultimi due anni. "This is Elodie" è il disco della consapevolezza, l'espressione in musica di un’artista pienamente “dentro” il proprio tempo, che sa misurarsi con i diversi generi musicali più contemporanei, dal pop al reggae e dall’urban al soul.

«Sentivo il bisogno di provare altre strade e ho impiegato due anni esatti per capire la mia direzione, lavorando a 360° su tutto: la mia voce, i pezzi, i testi, il suono, la mia immagine, i video. Questo è più di un disco, è quello che sono in questo momento, è quello che mi piace cantare, ballare o condividere. Potrebbe tranquillamente essere una playlist del mio telefono, anche perché sono fan di tutti gli ospiti e i produttori con cui ho lavorato. Sono fortemente orgogliosa e felice, ora spero che possa piacere alle persone» racconta Elodie.

E aggiunge: «Ho scelto "This is Elodie" perché oggi mi ripresento al pubblico così, oggi sono questa ed è come se fosse il mio primo disco».