Home MusicaCanzoniFrancesco Gabbani: “Il sudore ci appiccica” è il nuovo singolo (e video) estivo

Francesco Gabbani: “Il sudore ci appiccica” è il nuovo singolo (e video) estivo

In rotazione radiofonica da venerdì 5 giugno, la nuova hit estiva è allegra, coinvolgente e con una coreografia tutta da ballare

Foto: Francesco Gabbani durante le riprese del videoclip del nuovo singolo  - Credit: © Facebook

05 Giugno 2020 | 9:30 di Giulia Ciavarelli

Venerdì 5 giugno, alla soglia dell'estate, Francesco Gabbani torna a pubblicare un singolo perfetto da ascoltare sotto l'ombrellone e da ballare sui passi ideati proprio dall'artista, che nel videoclip esegue insieme a un nutrito gruppo di ballerini. "Il sudore ci appiccica" non è stato scritto durante il lockdown, come è capitato ad altri artisti, ma il suo significato è estremamente attuale: in un momento storico che ricorderemo per la sofferenza provocata dal distanziamento fisico, Gabbani ci ricorda che è importante non essere anime distanti. 

È un’invettiva nei confronti dell’individualismo dove il sudore diventa siero della condivisione collettiva, dovrebbe “appiccicare” la comunità diventando collante fisico che permetta la compartecipazione attiva e sentita di fatiche, difficoltà e anche gioie.

Il brano fa parte di un tema più ampio sviluppato dall'artista nel suo ultimo progetto discografico pubblicato pochi giorni dopo la sua esperienza sanremese: le nove tracce di "Viceversa" lasciano libero l'ascoltatore e mettono in discussione il complesso rapporto tra individuo e collettività.

Come è accaduto per tutti gli addetti ai lavori dello spettacolo, anche Francesco Gabbani ha cambiato i piani per i prossimi mesi mettendo in pausa gli appuntamenti con i fan nelle librerie italiane. Dopo l'estate, più precisamente l'8 ottobre, c'è anche un grande show che lo aspetta: «Sarà spettacolare, sì, ma gli effetti speciali saranno solo un contorno, voglio che la musica sia la sostanza. E poi ci saranno degli ospiti, artisti con cui ho un’affinità» ci aveva detto nell'ultima intervista a Sorrisi dove raccontava tutte le idee per il concerto all'Arena di Verona, che per ora rimane in bilico.