Home MusicaCanzoniJ-Ax e Fedez, «Senza pagare»: il nuovo testo e il successo

J-Ax e Fedez, «Senza pagare»: il nuovo testo e il successo

Abbiamo intervistato i due artisti per farci raccontare i motivi della versione riscritta e il tour estivo

28 Giugno 2017 | 11:30 di Alessandro Alicandri

L'avevamo previsto! Quando siamo andati a vedere il tour di «Comunisti col Rolex» a Torino, abbiamo subito capito le potenzialità del brano «Senza pagare», oggi diventato singolo con un nuovo testo e con la collaborazione del rapper T-Pain. «Abbiamo sentito la necessità di modificare il testo perché effettivamente poteva risultare un po' pesante» ha svelato Fedez. Le parole della canzone, smussate e rese più accessibili al grande pubblico, hanno dato una ventata di freschezza a un brano che era già tra i nostri preferiti dall'uscita dell'album. «Non ci aspettavamo che un brano con le parole "Come le ragazze con il grilletto facile" potesse piacere alle amiche della mia mamma» spiega J-Ax.

Oggi «Senza pagare» è in cima alla Top 50 dei brani più ascoltati in Italia su Spotify (con circa sei milioni e mezzo di ascolti), mentre su Youtube i numeri superano di gran lunga la maggior parte delle proposte estive musicali, con oltre 17 milioni di visualizzazioni in un mese. È oggi nella top 3 dei brani più venduti in Italia. Pensate: la versione originale del brano senza T-Pain e con il vecchio testo è certificata oro, mentre quella nuova è certificata disco di platino. Insomma, dopo «Vorrei ma non posto», il duo ha conquistato anche l'estate 2017.

Al termine dell'intervista parlano anche del tour, appena cominciato a Grugliasco, che li porterà per 11 date in tante città dove non sono stati durante il tour nei palazzetti, con una nuova scaletta e uno show rinnovato e pieno di sorprese. La lunga cavalcata di Newtopia continua.