Home MusicaCanzoniL’indimenticabile Whitney Houston in cinque canzoni

L’indimenticabile Whitney Houston in cinque canzoni

Il 9 agosto avrebbe compiuto 55 anni la pop star, scomparsa nel 2012, che in carriera ha spaziato tra soul e ballate romantiche con enorme successo

Foto: Whitney Houston nel 1986  - Credit: © Getty

09 Agosto 2018 | 09:00 di Francesco Taranto

Il 9 agosto del 1963 nasceva a Newark, nel New Jersey, Whitney Houston, una delle più grandi pop star di tutti i tempi.
Secondo il Guinness World Records è stata la cantante femminile più premiata e, durante la sua carriera iniziata nel 1985, ha venduto più di 200 milioni di dischi. Negli anni la Houston ha saputo spaziare tra grandi ballate, brillante dance-pop e musica soul contemporanea con la stessa maestria e sempre con straordinari risultati di vendite. È stata la prima artista in assoluto ad avere sette singoli consecutivi alla numero #1 in classifica e la sua celebre versione di «I Will Always Love You» del 1992 è il singolo più venduto di sempre di un’artista femminile.

L’importanza di Whitney Houston va anche oltre la musica e riguarda il suo impatto sulla fortuna degli artisti di colore. Sulla scia dell’enorme successo di Michael Jackson nella neonata MTV, la Houston è riuscita a conquistare il pubblico anche grazie ai videoclip, a partire da quello per «How Will I Know» nel 1985. Il suo successo trasversale ha aperto la strada ed ha influenzato decine di artisti neri che hanno potuto seguire i suoi passi.
Come molti artisti soul, la Houston iniziò con la musica gospel prima di dedicarsi al pop, sviluppando uno stile vocale virtuoso e inconfondibile, che è stato più volte imitato e che ancora adesso possiamo sentire nelle cantanti moderne. D’altronde le sue stesse origini facevano intravedere un grande futuro: la mamma era la cantante R&B/gospel Cissy Houston, mentre la cugina era Dionne Warwick, celebre per «I Say A Little Prayer».

La sua carriera è terminata purtroppo con la tragica morte l’11 febbraio 2012 nella sua casa di Beverly Hills, ufficialmente per annegamento nella vasca da bagno. La causa sembra essere stata una malattia al cuore, unita alla dipendenza dalla cocaina. In seguito alla sua scomparsa sette dei suoi singoli più celebri (tra cui «I Wanna Dance With Somebody», «Greatest Love of All» e «I’m Every Woman») sono rientrati in classifica.
Oggi Whitney Houston avrebbe compiuto 55 anni e vogliamo ricordarla attraverso cinque canzoni indimenticabili.