Home MusicaCanzoniMax Pezzali: il nuovo singolo “Sembro matto”. Il video

Max Pezzali: il nuovo singolo “Sembro matto”. Il video

Dal 6 marzo su tutte le piattaforme digitali, il brano che anticipa l’album di inediti è accompagnato da un videoclip girato a Spoleto sul set di Don Matteo

Foto: Max Pezzali live  - Credit: © Splashnews

06 Marzo 2020 | 10:16 di Giulia Ciavarelli

È iniziato il conto alla rovescia per i due appuntamenti estivi di San Siro: se da un lato Max Pezzali è pronto per un karaoke collettivo insieme ai fan con tutti i successi che hanno fatto la storia della musica leggera dagli Anni 90 a oggi, dall’altra gli eventi saranno l’occasione giusta per portare sul palco una ventata di novità musicali.

Dopo l’uscita della ballad “In questa città” al termine del 2019, l’artista torna con un nuovo singolo dal titolo "Sembro matto" che anticipa l’album di prossima pubblicazione. «Uscirà nel 2020 e voglio che sia il più bello possibile. L’idea che farò un concerto a San Siro mi spinge a lavorare al meglio» ci aveva raccontato.

Ad accompagnarlo nella produzione ci sono gli inseparabili Claudio Cecchetto e Pier Paolo Peroni, mentre sceglie nuovamente Zerocalcare per la cura grafica del progetto. Il brano si aggiunge al repertorio romantico del cantautore e lo riascolteremo anche in un remix che uscirà ad aprile.

«Incontrare di nuovo l’amore quando si pensava fosse ormai impossibile può avere l’effetto collaterale di darci un senso di “ebbrezza”, che a un osservatore esterno può sembrare eccessivo e sopra le righe, ma che in realtà è una specie di lucida e consapevole follia che ci fa affrontare la vita con rinnovato ottimismo» racconta Max.

Nello stesso giorno di pubblicazione del brano, arriva anche il videoclip: è girato a Spoleto sul set di "Don Matteo", diretto da Cosimo Alemà, regista della fiction, e i protagonisti saranno proprio i giovani attori della serie di Rai1.

L’appuntamento da segnare in agenda è doppio: San Siro Canta Max sarà una grande festa per celebrare la carriera di Max Pezzali in programma il 10 e l’11 luglio 2020. E chissà se sarà l'occasione giusta per rivedere gli 883 di nuovo insieme: «Il cuore e la testa mi dicono che vorrei Mauro al mio fianco a San Siro» ci aveva anticipato il cantautore.