Home MusicaCanzoniRocco Hunt: “Ti volevo dedicare” è il singolo con J-Ax e Boomdabash

Rocco Hunt: “Ti volevo dedicare” è il singolo con J-Ax e Boomdabash

«È come se avessi messo nello stesso attacco Messi e Ronaldo» scherza il rapper salernitano presentando la collaborazione con i due colleghi estratta dal fortunato album "Libertà"

Foto: Rocco Hunt  - Credit: © Ufficio stampa

20 Settembre 2019 | 14:18 di Giulia Ciavarelli

«In questi anni mi hanno detto che ero finito e che non avevo più speranze di farcela, non gli ho mai creduto» scrive Rocco Hunt in un lungo post sui social, in cui non dimentica mai di ringraziare la sua famiglia, alla quale è molto legato. «Perché quando tutto questo finisce, quando la musica si spegne e le luci si abbassano, restano gli uomini, restano i valori. Resta la famiglia. Ed io sto lottando per quello» continua.

I fan che lo conoscono bene sin dai tempi di Sanremo sono rimasti spiazzati dall’annuncio pubblicato all’improvviso durante i mesi estivi, così duro. «È arrivato il momento di mollare tutto e darla vinta a tutte le persone che vorrebbero la fine della mia musica»: il messaggio è chiaro e, solo in un secondo momento, capiamo che lo sfogo sui social era collegato all’ennesimo slittamento del suo album.

Il risultato di questa piccola tempesta virtuale si chiama Libertà (Sony Music), il quarto disco della carriera del rapper salernitano pubblicato il 30 agosto e ancora oggi tra i primi a livello di classifica, radio e streaming. Sedici brani, la maggior parte in dialetto, un disco pensato, scritto e studiato per anni nel quale Rocco torna ufficialmente al rap, accompagnato da molti colleghi: c’è l’amico Clementino ma anche Neffa, J-Ax, Boomdabash, Achille Lauro, Gemitaiz e Geolier.

Essere semplicemente se stessi è il manifesto di questo nuovo capitolo di Rocco Hunt. Il primo singolo, Ngopp’a Luna feat. Nicola Siciliano, colleziona numeri importanti come dodici milioni di visualizzazioni su YouTube e undici milioni di stream su Spotify.

Arriva poi "Cuore rotto", insieme ai colleghi Gemitaiz e Speranza, e "Benvenuti in Italy", brano scelto come “National Song” per il campionato europeo UEFA Under 21. «Sono molto felice di ritornare dopo qualche anno, anche se nel frattempo ho fatto un film e ho scritto tante canzoni. Devo dire, però, che sono riuscito a fare prima un figlio che un disco (ride)» ci aveva detto scherzando in occasione della presentazione della colonna sonora degli Europei.

Il 20 settembre è il turno di "Ti volevo dedicare": «Aver collaborato con J-Ax e i Boomdabash, che vengono da due successi importanti estivi, è sicuramente per me un piacere e un grande onore» commenta il rapper.

«Con questo brano, è come se avessi messo nello stesso attacco Messi e Ronaldo. È una bella dedica d’amore, mi aspetto tanto!».

LA TRACKLIST

1. Mai Più feat. Achille Lauro (prod. Boss Doms)
2. Nun se ne va (prod. Takagi & Ketra)
3. Ti Volevo Dedicare feat. J-Ax & Boomdabash (prod. Zef)
4. Maledetto Sud feat. Clementino (prod. Zef)
5. Street Life (prod. Da Honorable C.N.O.T.E.)
6. Nisciun’ feat. Geolier (prod. Nazo)
7. Buonanotte Amò (prod. Nazo)
8. Se tornerai feat. Neffa (prod. Nazo)
9. Discofunk (prod. Neffa)
10. Nun me vuò bene cchiù (prod. 2nd Roof)
11. Libertà (prod. Fabio Musta)
12. Grande Bugia (prod. Nazo)
13. Nun è giusto (prod. Nazo)

Bonus Track:

14. Benvenuti in Italy (prod. Mace, co-prod. Zizzed)
15. Cuore Rotto (Nfam’ version) feat. Gemitaiz & Speranza (prod. 2nd Roof)
16. Ngopp’ a Luna feat. Nicola Siciliano (prod. Nazo)