Home MusicaCanzoniVasco Rossi ci svela «La verità», il nuovo singolo

Vasco Rossi ci svela «La verità», il nuovo singolo

Da record i biglietti dei concerti a San Siro: in sole due ore ne sono stati venduti oltre 180.000

Foto: Vasco Rossi  - Credit: © Putland

15 Novembre 2018 | 15:32 di Giulia Ciavarelli

Come già anticipato, Vasco Rossi annuncia la pubblicazione dell'atteso singolo che esce il 16 novembre in radio/digitale e il 23 novembre anche in vinile. Dopo le varie ipotesi e fake news che si sono rincorse sui social, il rocker svela alcuni dettagli riguardanti il nuovo brano: si intitola «La verità» ed è scritto insieme a Roberto Casini, il batterista della sua prima band e complice di alcuni successi come «Va bene Va bene», «Gabri», «Senorita» o anche dei più recenti «Eh già», «Sono Innocente». Gli arrangiamenti sono del maestro Celso Valli, il produttore internazionale che collabora da decenni alla produzione in studio di grandi successi dell'artista.

«È un brano che descriverei come ironicamente filosofico e, naturalmente, declinato al femminile. È una canzone particolare che non mancherà di stupire, perfetta per questo momento! Parla dei tempi moderni, attuali, tempi di fake news!» scrive Vasco sui social. Infatti già nel titolo è contenuta una provocazione: tre minuti di metafore esagerate e realtà forzate che calzano perfettamente, come dice l'artista, con il clima di isteria di questi tempi. Con un linguaggio quasi teatrale, l'artista osserva la società e i suoi cambiamenti attraverso uno sguardo disincantato e fortemente ironico.



Vasco dice la sua verità guardando negli occhi i fan: questo è facilmente intuibile non solo dalla cover del singolo con il volto del rocker in primissimo piano ma anche dal cosiddetto "Irid" video diretto da Pepsy Romanoff. «All'inizio non era prevista la mia partecipazione nella clip, le parole dovevano essere le sole protagoniste. Poi Pepsi mi ha fatto vedere questa foto e mi ha convinto a metterci un occhio ed è diventato L'Irid video...il primo!» spiega Vasco sui social. Il regista, infatti, ha ideato un videoclip che riprende l'iride in movimento di Vasco perché gli occhi sono quelli che osservano, ascoltano, sentono, toccano e parlano.

IL RECORD DEL «NON STOP LIVE 2019»

Vasco torna in tour la prossima estate con il «Non Stop Live 2019», che prevede solamente due città ovvero Milano e Cagliari. In soli due ore dall'inizio della vendita generale i fan hanno polverizzato oltre 180.000 biglietti e la richiesta non si è fermata, i concerti a San Siro sono aumentati e arrivati a quota sei.

Le date da segnare sono: 1, 2, 6, 7, 11 e 12 giugno 2019 allo stadio San Siro di Milano. I biglietti sono già disponibili sul sito di Vivaticket.

IL COMMENTO E L'ANNUNCIO SUI SOCIAL

«La verità fa male, la verità si sposa!
Sposi la verità oppure sposi la menzogna!
Sai da che parte stai?
La verità disturba sempre un po’ qualcosa..quando arriva..silenziosa..
E non è vestita mai di rosA...non è una signora!
Sei sicuro di volerla conoscere?
Di poterla sostenere o sopportare! E se poi la verità fosse un errore?
La verità è del primo che lo sa? Di chi la dice...da duce?
La verità è la televisione? O Instagram o Facebook?
La verità è nei talk show, dove si cercano i colpevoli,
si ascoltano psicologi.
E ognuno sa chi è stato o chi sarà?
Queste sono le tante domande
che la canzone fa.
Naturalmente non dà risposte,
unica cosa certa,
si finisce sempre per sposare
“una” verità!»