Home MusicaChi è Beatrice Antolini, la direttrice d’orchestra di Achille Lauro

Chi è Beatrice Antolini, la direttrice d’orchestra di Achille Lauro

Conosciamo meglio la cantante, polistrumentista e autrice che dal 2018 è entrata a far parte della band di Vasco Rossi e ha diretto Achille Lauro a Sanremo 2020

Foto: Beatrice Antolini  - Credit: © Facebook ufficiale

14 Febbraio 2020 | 11:19 di Giulia Ciavarelli

Non è passata inosservata al popolo del web, che ha fatto notare con grande entusiasmo la sua presenza a Sanremo 2020. Quota femminile - insieme a Sylvia Catasta (Elodie "Anromeda") - tra i direttori d'orchestra di questa 70esima edizione del Festival è stata proprio Beatrice Antolini, la polistrumentista e compositrice marchigiana che ha diretto Achille Lauro nel brano "Me ne frego".

Classe 1982, Beatrice inizia la sua carriera suonando la batteria in una tribute band dei Joy Division, a questo aggiunge lo studio del pianoforte, percussioni e basso elettrico. Alla passione per la musica affianca quella per la recitazione, diplomandosi in una scuola di teatro bolognese. Con sei album registrati durante la carriera, si affiancano importanti collaborazioni: dai Baustelle, Bugo agli Afterhours, A Toys Orchestra ed Emis Killa. L'ultimo lavoro discografico risale al febbraio 2018 e si intitola "L'AB": è un concept album che parla dell’attuale periodo storico non sotto forma di critica, ma come una lucida e spietata analisi delle nuove meccanicità e dinamiche umane, scandagliandone vizi e peccati.

Nello stesso anno arriva la chiamata di Vasco Rossi, che la vuole al suo fianco per suonare ai concerti del "Vascononstop live tour" in sostituzione della storica corista Clara Moroni. Prima di ripartire per le tappe estive del 2020, durante la serata sanremese del 7 febbraio è stata proprio lei la prima a fare gli auguri al rocker con un cartello prima dell'esibizione di Lauro. La risposta di Vasco non si è fatta attendere: «Avete visto quanto è brava e bella il maestro Beatrice?» dice sui social.

Dopo averne ammirato il talento sul palco dell'Ariston, per Beatrice Antolini è il momento di incontrare il pubblico in uno show tutto suo. Dal 15 febbraio, infatti, partirà per uno speciale e breve tour di cinque date a Milano, Asti, Torino, Arezzo e Roma.

In queste occasioni, avrà la possibilità di destreggiarsi tra sessioni ritmiche e sonorità elettroniche dando quindi un assaggio della sua produzione e della sua musica.

Per avere più informazioni sui biglietti dei live, consulta il sito ufficiale di Vertigo Concerti.

LE DATE DEL TOUR

15 febbraio- Circolo Ohibò, Milano
27 marzo - Diavolo Rosso, Asti
28 marzo - Blah Blah, Torino
17 aprile - Officina Klee, Cavriglia (AR)
18 aprile - Wishlist, Roma