Home MusicaConcertiAriana Grande sfida il terrorismo: show benefico a Manchester  

Ariana Grande sfida il terrorismo: show benefico a Manchester  

Domenica 4 giugno la popstar torna nella città che ha subito il mortale attentato al suo concerto con uno spettacolo speciale con ospiti come Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, i Take That

Foto: Ariana Grande  - Credit: © SplashNews

30 Maggio 2017 | 19:56 di Lorenzo Di Palma

Lo aveva annunciato sui suoi social qualche giorno fa e ora è pronta a mantenere la promessa: Ariana Grande terrà un concerto benefico a Manchester domenica 4 giugno, per raccogliere fondi a favore delle vittime dell'attentato che il 22 maggio scorso ha causato la morte di 22 persone (tra cui 7 bambini) e decine di feriti alla fine del suo concerto.

E con Ariana Grande si esibiranno anche Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, i Take That, i One Direction e i Coldplay. E alla lista si potranno aggiungere presto altri come Usher e Pharrell Williams, che pure hanno manifestato la volontà di partecipare.

Il concerto, ribattezzato One Love Manchester, si svolgerà allo stadio di cricket, il Lancashire Cricket Club's Old Trafford che può ospitare fino a 65mila persone e trasmesso in diretta dall'emittente televisiva e radiofonica inglese Bbc. I fan che erano allo show alla Manchester Arena il giorno dell'attentato potranno entrare gratuitamente.

Tutti gli introiti andranno al fondo We Love Manchester istituito dal consiglio comunale e dalla Croce Rossa britannica a sostegno delle vittime dell'attentato.  

«Non smetteremo di cantare. Non consentiremo che queste tragedie ci dividano. Non permetteremo all'odio di vincere» aveva promesso la popstar: «Canteremo più forte!».