Home MusicaConcertiFranco126 con Calcutta: il nuovo singolo è “Blue Jeans”

Franco126 con Calcutta: il nuovo singolo è “Blue Jeans”

Una canzone che è già un classico: niente ritornelli radiofonici, solo una chitarra, malinconia struggente e due cantautori che con le parole sanno dipingere emozioni

Foto: Franco126  - Credit: © Beatrice Chima

15 Dicembre 2020 | 14:52 di Cecilia Esposito

Annunciata su Instagram attraverso una caccia al tesoro nelle città di Milano e Roma, dove scovare alcune scritte al neon che anticipavano alcuni versi della canzone, “Blue Jeans” di Franco126 oggi è finalmente online. Come se non bastasse il suggestivo lancio promozionale, che strizza l'occhio alle luminarie natalizie con i testi di grandi cantautori, a rendere il brano ancora più atteso ci ha pensato un ospite a sorpresa davvero speciale: Calcutta.

Due dei cantautori più amati e brillanti dei nostri tempi, entrambi Bomba Dischi, insieme per un brano che già profuma di hit. E invece no: scoccata la mezzanotte e messo play alla traccia, "Blue Jeans" delude, piacevolmente, le aspettative.

Un brano pop, prodotto da Ceri, ma senza ritornelli appiccicosi, beat accattivanti o manierismi confezionati per la radio. Un brano che sembra già un classico, un po' polveroso come una canzone italiana d'altri tempi che ci fermiamo ad ascoltare quando passa in radio. Merito dei due artisti, capaci di ricreare atmosfere malinconiche che affondano in ricordi sbiaditi. Perfino le immagini facili di un tramonto, del mare e del tempo che passa si caricano di nuova emozione per racontare amori finiti male e la nostalgia di quando tutto sembrava migliore, anche noi stessi. A rendere il brano ancora più suggestivo ci ha pensato un altro artista, maestro delle sonorità fumose di epoche distanti: Giorgio Poi. A lui il compito di suonare le chitarre, minimali e delicate come una suonata tra amici davanti a un falò sulla spiaggia. A Ceri, invece, il compito di levigare il brano con sintetizzatori ridotti al minimo che arricchiscono le atmosfere di punti luce. 

Franco126 e Calcutta al massimo della loro forma, quella dai toni riflessivi e cupi, che è forse la loro veste che più preferiamo, che si spalleggiano armoniosamente in questo canto d'addio ai tempi passati. E con lo zampino di Giorgio Poi e Ceri si forma un dream team che ha reso "Blue Jeans" una piccola perla musicale da ricordare e non solo una réclame che vola via.