Home MusicaConcertiGuns N’ Roses: riunione al Coachella e poi un tour negli stadi

Guns N’ Roses: riunione al Coachella e poi un tour negli stadi

Billboard annuncia che Slash e Axl Rose saranno di nuovo insieme per un tour che si preannuncia milionario con (quasi) tutti i membri originari della band

30 Dicembre 2015 | 11:48 di Lorenzo Di Palma

Se ne parla da anni, ma da questa estate, ovvero da quando Slash ha annunciato di aver ?fatto pace? con Axl Rose le voci sono come impazzite: i Guns n'Roses potrebbero ritornare on the road con la formazione originale. La conferma ufficiale ancora non c'è, ma c'è almeno una fonte autorevole (Billboard) che afferma che la reunion si farà, vedrà sul palco quasi tutti i membri della line-up originale della band e si realizzerà questa estate sul palco del festival di Coachella 2016, che darà il via a un tour negli stadi, che già si preannuncia sold out.  

La conferma ufficiale potrebbe arrivare però il prossimo 5 gennaio, quando gli organizzatori del Coachella annunceranno il programma del prossimo festival. Secondo Billborard, comunque, la reunion tra Slash e Axl è sicura e già si parla di un tour di 25 date in Nord America per un cachet (che spiega forse il perché i due abbiano messo da parte le loro rivalità) da 3 milioni di dollari a concerto. I biglietti quindi potrebbero arrivare a costare 250-275 dollari.   

La formazione dei Guns che dovrebbe salire sul palco del Coachella, non sarà però proprio quella originale dell'esordio discografico del 1897 Appetite for Distruction - considerato uno degli album più importanti della storia del rock ha venduto oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo - ovvero quella composta da Duff McKagan al basso, Slash alla chitarra solista, Axl Rose alla voce, Steven Adler alla batteria e Izzy Stradlin alla chitarra ritmica.

Così se la reunion sarà confermata (il dubbio è obbligatorio visto il carattere dei personaggi coinvolti) all'appello mancherebbero comunque Izzy Stradlin - fermamente deciso a continuare la sua carriera da solo - che sarebbe sostituito da Richard Fortus e il batterista Steve Adler che dovrebbe essere sostituito da Frank Ferrer o da Matt Sorum. Entrambi i ?rimpiazzi? hanno già fatto parte dei "Guns N'Roses di Axl Rose", ovvero della band dopo l'abbandono di Slash, McKagan e Stradilin.   

Slash e Axl non suonano insieme da 23 anni, dal 17 luglio 1993, loro ultimo concerto nello stadio del River Plate in Argentina.

Billboard si dichiara sicuro delle sue fonti e della notizia. Inoltre i fan hanno notato altri segnali. Per esempio che sul sito della band è ricomparso il logo ?orginale? della band e che nei cinema americani, prima della proiezione di Star Wars - Il Risveglio Della Forza è stato proiettato uno strano trailer che vede alcune immagini del pubblico in delirio con la voce in sottofondo di Axl Rose che incita la folla. Per molti è un chiaro segnale che i Guns, quelli "veri", stanno tornando. Non resta che sperare.