Home MusicaConcertiHome Festival di Treviso: la line-up e le novità del 2018

Home Festival di Treviso: la line-up e le novità del 2018

6 palchi, 90 artisti coinvolti in 126 live show: sono i numeri della nona edizione del festival, che andrà in scena dal 29 agosto al 2 settembre. Ecco tutte le informazioni

Foto: Home Festival  - Credit: © Facebook ufficiale

28 Giugno 2018 | 17:32 di Giulia Ciavarelli

«Quest’anno sarà una casa grande e ancora più bella» ripete Amedeo Lombardi, l’inventore dell’Home Festival. Dal 29 agosto al 2 settembre a Treviso, va in scena la nona edizione di uno degli appuntamenti musicali (italiani) in grado di confrontarsi con i festival europei come lo Sziget o il Tomorrowland.

«L’Home Festival nasce nel 2010 come una sorta di festa del bar con l’obiettivo di portare in Italia quell’esperienza tipica dei festival europei. Per noi l’ospite che viene nella nostra casa è più importante della casa stessa: non solo il costo del biglietto giornaliero è accessibile a tutti, ma quest'anno abbiamo ampliato il campeggio e implementato le attività da fare. Ad esempio, ci saranno dj e after show per tutta la notte» commenta il fondatore della manifestazione. Dunque, l’Home Festival non è solo attento ad offrire un’ampia e moderna line-up ma riesce a confezionare un’esperienza unica per chi vi partecipa: un festival in cui si partecipa a dibattiti, si osservano istallazioni artistiche, si gioca una partita a calcio, si conosce la città e si fanno nuove amicizie».

«Vuole essere la casa di tanti», e lo è anche perché l’elenco degli artisti incontra tanti generi e gusti musicali. Si inizia il 29 agosto con l’opening ufficiale offerto da Aperol Spritz che ospita Ermal Meta, Le Vibrazioni, la band di Treviso Rumatera, La Scapigliatura ed altri artisti (a ingresso gratuito). Gli headliner dei cinque giorni sono: l’alternative rock band degli Alt-J, il trio britannico The Prodigy, gli Incubus, la star Eric Prydz, il dj Afrojack, Xxxxx e Caparezza. Ma ci saranno anche Frah Quintale, Francesca Michielin, Ministri, Jack Jaselli, Cosmo, Motta e Joan Thiele.

Di seguito troverete le novità di quest’edizione, la line-up completa e tutte le informazioni per acquistare i biglietti.

LE NOVITÀ: IL GLAMPING, I TRENI SPECIALI E IL POP UP STORE A TREVISO

«L’area dove si svolgerà il festival è quella dell’ex Dogana, che abbiamo completamente riqualificato. Per Treviso sarà una sorta di invasione pacifica: esiste una città prima e dopo l’Home Festival» racconta il fondatore. Non esiste festival che non abbia il suo camping: quest’anno l’Home Festival ha deciso di puntare ancora di più sul concetto di glamping ovvero un campeggio che offre tutte le comodità di un hotel e diventa un micro mondo di vacanza, divertimento e condivisione. Ad allestirlo è The Pop Up Hotel, la società che gestisce gli spazi del Glastonbury Festival.

In questa edizione, si conferma l'utilizzo dei token rimborsabili già introdotti nel 2017: i gettoni, che sostituiscono il denaro, permetteranno di accelerare le code alle casse. Inoltre, grazie a punti di erogazione distribuiti su una superficie di oltre centomila metri quadri, l'acqua sarà gratuita per tutti.

Un’altra novità è l’Home Festival Pop Up Store, lo spazio in Piazza Borsa: «Siamo orgogliosi di questa opportunità che ci viene data per promuovere la Marca Trevigiana e il nostro festival. Lo store rappresenta il meglio che Home Festival dà alla città mettendosi al servizio dei turisti e degli amanti dei festival che visiteranno il centro storico e le bellezze del Veneto. Senza infine dimenticare i nostri concittadini che potranno godere della manifestazione a prezzi agevolati» spiega il founder Lombardi.

L'Home Festival si dimostra essere un innovatore anche per la questione trasporti: grazie all’accordo con Jack Daniel’s, quest’anno verrà attivato un treno speciale che, al termine delle serate di venerdì 31 agosto e sabato 1° settembre, porterà gratuitamente i visitatori di Home Festival dalla stazione di Treviso a quella di Venezia Mestre (tutti i dettagli dell’iniziativa saranno disponibili nelle prossime settimane).

LA LINE-UP COMPLETA, DAY BY DAY

Mercoledì 29 Agosto – Aperol Spritz@Home

Ermal Meta - Le Vibrazioni - Rumatera - Susum Soundsystem - Twee - Joe Victor - Rovere - Elius Inferno & The Magic Octagram - Monsters Of Rock Tribute W/ Powerage + Orion + Sunset Roses And Many More

Day1 / Giovedì 30 Agosto

Alt J - White Lies - The Wombats - Django Django - Floating Points Live- Nic Cester & The Milano Elettrica - George Fitzgerald Live - Canova - Coma_Cose - Selton - Lemandorle - Hån - Crln - Bruno Belissimo - Damien Mcfly - The André - Sem&Sténn - Altre Di B - Vettori - Her Skin

Day2 / Venerdì 31 Agosto

The Prodigy - Incubus - Prozac+ (2o Anni Di Acidoacida) - Mellow Mood - Roni Size Ft. Dynamite Mc - Ministri - Tropical Pizza Soundsystem - Belize - Jack Jaselli - Paolo Baldini Dubfiles - Cacao Mental - Hit-Kunle - Makai - Weird Bloom - La Scimmia - Black Snake Moan - Alcesti - The Yellow Traffic Light - Two Birds One Stoned

Day3 / Sabato 1 Settembre

Eric Prydz - Afrojack - Frah Quintale - Carl Brave X Franco 126 - Cosmo - Dark Polo Gang - Nitro - Rkomi - Quentin40 - Elettra Lamborghini - M¥Ss Keta - Cimini - Santii - Go Dugong Live - Ackeejuice Rockers - Tauro Boys + Tutti Fenomeni - Thelonious B. - Ainè - Tersø - Andrea Poggio - Sealow - Bonetti

Day4 / Domenica 2 Settembre

Caparezza - Xxxxx - Francesca Michielin - Motta - A Casa Di Ralf W/ Dj Ralf + Carola Pisaturo + Angle + Capofortuna Music - Mr.Rain - Gionnyscandal - Maria Antonietta - Frenetik & Orang3 - Intergalactic Lovers - Joan Thiele - Eugenio In Via Di Gioia – Masamasa - Generic Animal - Riccardo Zanotti “Pinguini Tattici Nucleari” - Tobjah - Paletti - Manitoba - Davide Petrella

I BIGLIETTI: QUANTO COSTANO E DOVE ACQUISTARLI

DAY1 - Giovedì 30 agosto: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita
DAY2 - Venerdì 31 agosto: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita
DAY3 - Sabato 1 settembre: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita
DAY4 - SUNDAY FAMILY, Domenica 2 settembre: 30 euro + 4,50 di diritti prevendita
Abbonamento FULL Festival: 90 euro + 13,50 di diritti prevendita

È possibile acquistare i biglietti sul sito ufficiale dell’Home Festival o sui circuiti di Ticketone e Mailticket.