Home MusicaConcertiI concerti italiani rimandati al 2021: da Zucchero a Vasco Rossi

I concerti italiani rimandati al 2021: da Zucchero a Vasco Rossi

Dagli eventi speciali alle date estive e i tour negli stadi: a causa dell’emergenza sanitaria una lunga lista di spettacoli dal vivo sono stati rinviati, ecco il calendario

Foto: Tiziano Ferro a Sanremo 2020  - Credit: © Getty

29 Giugno 2020 | 17:41 di Giulia Ciavarelli

Dopo lunghe giornate di attesa, con il nuovo decreto del Governo gli organizzatori della musica dal vivo hanno salutato ufficialmente la stagione estiva 2020 e slittato di un anno una lista corposa di concerti. A causa dell’emergenza sanitaria, infatti, i grandi nomi della musica italiana hanno comunicato il rinvio dei loro live: con l’incertezza che avvolge la situazione del nostro Paese, molti cantanti hanno spostato i tour in autunno mentre altri hanno preso la decisione di riprogrammare le date nel 2021.

Il primo stop è per i concerti negli stadi, tutti rinviati al prossimo anno: gli organizzatori hanno comunicato le nuove date degli show di Ultimo, Cesare Cremonini, Salmo, Tiziano Ferro Max Pezzali. Tanti altri artisti si stanno già preparando per i nuovi appuntamenti dal vivo riprogrammati e inseriti subito in calendario: dal grande evento di Ligabue a Campovolo alla lunga serie di concerti di Zucchero a Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Gianna Nannini, Il Volo e Andrea Bocelli.

Ecco la lista dei concerti e tour degli artisti italiani da recuperare nel 2021.