Home MusicaConcertiKing Crimson: otto concerti in Italia a novembre

King Crimson: otto concerti in Italia a novembre

Il mitico gruppo progressive di Robert Fripp sarà in tour nel nostro Paese a Milano, Firenze, Roma e Torino

Foto: L'attuale formazione dei King Crimson  - Credit: © Base

19 Maggio 2016 | 23:07 di Lorenzo Di Palma

King Crimson, il mitico gruppo britannico di progressive rock, fondato nel 1969 a Londra, torna a suonare in Italia, per otto date il prossimo novembre: al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 5 e 6, al Teatro Verdi di Firenze l’8 e 9, all’Auditorium Conciliazione di Roma l’11 e il 12 e al Teatro Colosseo di Torino il 14 e il 15 novembre.

La date fanno parte del “The Elements of King Crimson Tour 2016” che vede sul palco, insieme al leader della band, il chitarrista Rober Fripp (ha collaborato tra l'altro con Brian Eno, David Bowie, Peter Gabriel, Blondie, Talking Heads, Daryl Hall, Peter Hammill), il sassofonista Mel Collins (ha lavorato anche con Rolling Stones, Pink Floyd’s, Dire Straits, Eric Clapton e, in Italia, con Pino Daniele), Tony Levin al basso (ha suonato anche negli album di David Bowie, John Lennon e molti altri), Jakko Jakszyk alla chitarra e ben tre batteristi: Gavin Harrison (secondo “Modern Drummer” uno dei migliori batteristi di tutti i tempi), Jeremy Stacey e Pat Mastelotto (fondatore dei Mr.Mister).

I King Crimson, nel corso della loro carriera, hanno influenzato e ispirato molti artisti contemporanei dai diversi generi musicali, creando una sorta di culto attorno al loro nome, ma la formazione si è continuamente modificata e, negli oltre quarant’anni di attività del gruppo, si sono avvicendati al suo interno ben diciotto musicisti, più due parolieri.