Home MusicaConcertiLa meravigliosa estate di Jovanotti

La meravigliosa estate di Jovanotti

Ha annunciato per il 2019 un grande tour mai visto prima. E solo per Sorrisi commenta le foto ricordo delle sue estati

Foto: Jovanotti durante la presentazione del «Jova Beach Party»

13 Dicembre 2018 | 10:10 di Giulia Ausani

Immaginate un’enorme festa in spiaggia con musica, esibizioni dal vivo e giochi, dal pomeriggio a notte fonda. Ora immaginate che l’organizzatore (nonché dj) non sia una persona qualunque, ma uno dei più famosi cantanti italiani. Impossibile, dite? No, se l’artista in questione è Jovanotti. A voler essere precisi, non ha organizzato una festa in spiaggia, ma 15. Fanno tutte parte del suo nuovo progetto, il «Jova Beach Party», che lui definisce «la cosa più bella che abbia mai fatto».

Di certo è la più imponente: «Sarà più grande di un festival, di un concerto, di una festa, di un dj set» ha spiegato Lorenzo nella presentazione stampa tenutasi a Milano pochi giorni fa. «Ogni tappa durerà una giornata intera, dal pomeriggio alla notte, con musica e ospiti: io sarò il dj e con me ci sarà la mia band». Ma non aspettatevi di sapere subito quali altri artisti calcheranno il palco del «Jova Beach Party», perché i nomi saranno annunciati pochi giorni prima di ogni data. Una cosa è certa: ci saranno personaggi italiani e internazionali («Alcuni famosi, altri che meritano di diventarlo» dice Jovanotti) e saranno sempre diversi a ogni tappa.

Il tour inizierà il 6 luglio 2019 da Lignano Sabbiadoro e si concluderà il 24 agosto non in spiaggia ma in montagna, sulle Dolomiti, a Plan de Corones. Ogni concerto inizierà intorno alle 16 per concludersi a notte inoltrata, in una vera e propria giornata di festa assoluta a base di musica e divertimento. Il tutto ecosostenibile, visto che Jova ha chiesto la collaborazione del Wwf per tenere pulite le spiagge e combattere l’inquinamento da plastica.

«Ci saranno le mie canzoni, poi metterò quelle di altri» ha spiegato Jovanotti, che quando parla non sta fermo un attimo e anche a 52 anni ha sempre l’energia di un ragazzino. «In console suonerò di tutto, dalla disco alla trap, dal funk alla house Anni 90». Coinvolgerà anche altri dj: «Quello è il lavoro che so fare meglio e ciò che ho sempre fatto, declinato in tanti modi: cercare di tenere la pista piena creando un’onda emotiva attraverso la musica. Poi è arrivato l’amore per la scrittura delle canzoni, ma l’impulso iniziale è sempre rimasto quello di arrivare al pubblico».

Il «Jova Beach Party» sarà così enorme da essere come «una città che dura un solo giorno»: si potrà ascoltare il concerto stando comodamente a mollo in acqua, ma ci saranno anche ristoranti, giochi, campi da beach volley e aree per bambini (quelli sotto gli 8 anni entreranno gratis). Forse ci sarà anche il tempo di celebrare qualche matrimonio, con un officiante d’eccezione: «Se qualcuno vuole sposarsi, organizzatevi: vi sposo io!».

Le date del Jova Beach Party

6 luglio     Lignano Sabbiadoro Spiaggia Bell’Italia
10 luglio   Rimini Spiaggia di Rimini Terme
13 luglio   Castel Volturno Lido Fiore Flava Beach
16 luglio   Ladispoli Spiaggia di Torre Flavia
20 luglio   Barletta Lungomare Pietro Mennea
23 luglio   Olbia Banchina Isola Bianca Molo Bonaria
27 luglio   Albenga Spiaggia Fronte Isola
30 luglio   Viareggio Spiaggia Muraglione
3 agosto   Lido Di Fermo Lungomare Fermano
7 agosto   Praia A Mare Dino Beach Area
10 agosto Roccella Jonica Area Natura Village
13 agosto Basilicata (spiaggia da definire)
17 agosto Vasto Area Eventi Lungomare
20 agosto Nord Adriatico (da definire)
24 agosto Marebbe (Bz) Cima Plan de Corones