Sanremo 2021

“L’ultimo concerto?” 130 palchi si riaccendono in streaming

Il 27 gennaio dai live club di tutta Italia saranno trasmessi concerti di molti nomi della musica italiana, ecco la line-up

12 Febbraio 2021 alle 16:13

Ricordate l’ultimo concerto a cui siete stati? Poco importa chi ci fosse sul palco o dove foste, quel che è certo è che è passato molto tempo. Quel che è certo è che a fine febbraio dello scorso anno l’attività live si è fermata. Dall’inizio della pandemia ad oggi, a parte una timida ripresa estiva, i club di tutta Italia hanno chiuso i battenti in seguito ai decreti per contrastare la diffusione del Coronavirus. Proprio il 27 febbraio 2021 i palchi che hanno fatto la storia della nostra musica tornano ad accendere i riflettori con L’ultimo concerto?. Un’iniziativa promossa da KeepOn Live, Arci e Assomusica, con la collaborazione di Live DMA che vede coinvolti 130 club sparsi in tutta la penisola. Quella sera, alle 21.00, saranno trasmessi in contemporanea concerti ed eventi, in streaming gratuito su www.ultimoconcerto.it.

L’obiettivo è quello di portare l’attenzione sulla situazione precaria in cui versano tante realtà che sono state fondamentali per la musica dal vivo nel nostro paese. Il 28 gennaio, hanno invaso i social immagini degli ingressi dei locali coinvolti sovrastate da un grande punto interrogativo.

Il 27 febbraio saranno in molti a tornare sui palchi abbandonati, nella speranza che venga riconosciuto il valore di questi luoghi di cultura e di un settore che per numero di spettacoli è secondo solo a quello cinematografico e per volume di affari solo allo sport.

La line-up ad oggi, in ordine alfabetico

Bianco dallo Spazio211 di Torino

Bobo Rondelli dal Borderline di Pisa

Brunori Sas, NAIP e Cimini dal Mood Social Cclub di Rende (CS)

Buzzy Lao dal Fabbrica102 di Palermo

Colapesce e Dimartino dai Magazzini Generali di Milano

Caco Mental dall’Arci Bellezza di Milano

Cecco e Cipo dal Viper di Firenze

cmqmartina dall’Hall di Padova

Cosmo dal Fabrique di Milano

Destrage dal Legend di Milano

Diodato dal Live Club di Trezzo sull’Adda

Dunk da Latteria Molloy di Brescia

Elio e le storie tese dal Campus di Parma

Erica Mou dallo Spazioporto di Taranto

España Circo Este da Arci Kalinka di Carpi (MO)

Eugenio Cesaro (Eugenio in via di gioia) dall’Off Topic di Torino

Eugenio Rodondi dal Magazzino sul Po - Arci di Torino

Finley e Duo Bucolico dal Vidia di Cesena

Fuh dal Cinema Vekkio di Corneliano D’Alba (CN)

Gazebo Penguins dal Mattatoyo - Arci di Carpi (MO)

Ghemon dal Germi di Milano

Giorgio Canali dal Cap10100 di Torino

Giuda dallo Splinter Club - Arci di Parma

Gnut da MMB di Napoli

Kusher da Cantine Coopuf di Varese

Lacuna Coil dall’Alcatraz di Milano

La Malasorte dallo Zei Spazio Sociale di Lecce

Legno da La limonaia di Fucecchio (FI)

Lion D dal Vibra - Arci di Modena

Los amigos dal Circolo culturale Florida - Arci di Modena

Lo Stato Sociale dal Locomotiv di Bologna

Mamamicarburo dal Vizi del pellicano - Arci di Correggio (RE)

Mannaggia dallo Sparwasser - Arci di Roma

Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo dal Bloom di Mezzago (MB)

Marco Frattini (C’mon Tigre) dal Diagonal di Forlì

Marina Rei dall’Angelo Mai di Roma

Mecò e il clan del Radeche Fonne - Arci di Belforte del Chienti (MC)

Mellow Mood dal Capitol di Pordenone

Metis dall’Arci App colombofili di Parma

Ministri dal New Age di Roncade (TV)

Mirkoeilcane dal Largo Venue di Roma

Mudimbi dal Mamamia di Senigallia (AN)

Orchestra Senzaspine dal Mercato sonato - Arci di Bologna

Pinguini Tattici Nucleari e Cara Calma dallo Spazio polaresco di Bergamo

Punkreas dal Circolone di Legnano (MI)

Renzo Rubino dal Castello volante di Corigliano d’Otranto

Roby Facchinetti dal Druso di Bergamo

Roy Paci dal Candelai di Palermo

Subsonica dall’Hiroshima mon amour di Torino

Sud Sound System e Après la classe dal Demodè di Modugno (BA)

Svetlanas dal Blackstar di Ferrara

Tasso + band da L’arteficio - Arci di Torino

The Manges dallo Skaletta Rock Club - Arci di La Spezia

Tre allegri ragazzi morti dall’Astro club di Fontanafredda (PD)

Unruly Girls dal Kinetta spazio Labus di Benevento

Zen Circus dal The cage di Livorno

Seguici