Home MusicaConcertiMax Pezzali Tour 2015: le emozioni del concerto

Max Pezzali Tour 2015: le emozioni del concerto

Abbiamo preso parte alla data del 2 ottobre 2015 a Firenze. Foto e recensione del live

 - Credit: © Marco Borrelli

03 Ottobre 2015 | 02:07 di Alessandro Alicandri

Che fosse una navicella spaziale o una giostra, non importa. Nel nuovo tour di Max Pezzali a coronamento del progetto "Astronave Max", abbiamo visto piovere hit dal cielo come meteoriti. Eravamo presenti alla data del 2 ottobre 2015 a Firenze e ci siamo divertiti un mondo. Anzi, un universo intero.

Forse è normale trovarsi bene ai concerti, è vero, ma Max Pezzali è il detentore morale italiano delle "buone vibrazioni", soprattutto nella dimensione live. In oltre 30 tracce (tra canzoni dal vivo e remix portati alla luce dal grande Dj Zak), abbiamo tutti urlato, gridato, e sorriso. E pianto solo di gioia.

Dal suo grande repertorio qualsiasi pallina peschi, hai sempre fatto tombola. Su un palco essenziale sovrastato da questa grande astronave luminosa, abbiamo visto una band ricca, un batterista in primo piano (piuttosto inconsueto, almeno in Italia), tutte le chitarre e i bassi già pronti sul palco...La band ha un forte impatto sonoro e scenico. La musica è al centro di tutto.

Max Pezzali, nella sua umile simpatia, passava da "Rotta X casa di Dio" a "La regola dell'amico", da "Come mai" a "Nessun rimpianto" come se nulla fosse, con una freschezza non comune in chi ha 25 anni di carriera alle spalle. Non è invecchiato lui, non è invecchiato il suo pubblico. Sono vecchi quelli che dopo il primo successo, credono di avere il mondo ai loro piedi. Max, lo si sente ed è vero, gioca da sempre in un altro campionato.

Ci ha colpito il modo in cui ha introdotto ogni canzone con un aneddoto e la grande onestà intellettuale nel presentare i brani di "Astronave Max", ancora molto nuovi per le orecchie del suo pubblico, come se dovessero ancora venir pubblicati in un album. Non è da tutti.

Se tutti gli altri fanno le hit, te ne accorgi in modo molto chiaro quando vai a un suo concerto, lui incastra le sue note sotto la tua pelle con un'efficacia rara. Più che voce di una generazione (facciamo due e siamo quasi alla terza), è un tatuatore di emozioni. Ogni emozione di ogni brano è nitida e a fuoco. 

Non c'era nostalgia in questo concerto, c'erano solo cuori giovani di tutte le età.

Questo tour, se l'avete visto o avrete modo di vederlo, spiega di cosa è capace Max Pezzali quando mette in gioco la sua magnifica storia unita al suo presente. Lui è uno di quegli artisti che vale la pena vedere in concerto almeno una volta nella vita e dopo la prima volta, non basterà mai.

È stato un grande concerto.

La scaletta

Come Bonnie & Clyde / È venerdì / Rotta X Casa di Dio / L'universo tranne noi / Gli anni / La dura legge del gol / Col senno di poi / Sopravviverai / Sei fantastica / Sei un mito / Hanno ucciso l'uomo ragno / S'Inkazza + Remix altri brani / Non me la menare / Fallo tu / Come deve andare / Lo strano percorso / Sempre noi / Nella notte + Remix altri brani / Il mondo insieme a te / Una canzone d'amore / La regola dell'amico / Ti sento vivere / Come mai / Nessun rimpianto / Nord Sud Ovest Est / Tieni il temo / Medley acustico (Nient'altro che noi + Io ci sarò + Eccoti) / Niente di grave / Con un deca

Il calendario completo

23 settembre Morbegno, Polo Fieristico - DATA ZERO
25 settembre Ancona, Palarossini
26 settembre Rimini, 105 Stadium
2 ottobre Firenze, Mandela Forum
8 ottobre Roma, Palalottomatica
13 ottobre Perugia, Palaevangelisti
15 ottobre Bari, Palaforio
17 ottobre Acireale (CT), Palasport
20 ottobre Eboli (SA), Palasele
22 ottobre Bologna, Unipol Arena
24 e 25 ottobre Torino, Pala Alpitour
27 ottobre Genova, 105 Stadium
29 ottobre Modena, Palapanini
31 ottobre Verona, Palasport
1 novembre Trieste, Palatrieste
3 novembre Lugano, Palaresega
6 e 7 novembre Assago (Mi), Mediolanum Forum
9 novembre Montichiari (BS), PalaGeorge
12 novembre Conegliano (TV), Zoppas Arena
14 novembre Mantova, Palabam 
15 novembre Padova, Palafabris