Home MusicaConcertiPrince: 4 giorni di celebrazioni a Paisley Park a un anno dalla morte

Prince: 4 giorni di celebrazioni a Paisley Park a un anno dalla morte

Ad aprile 2017 un grande festival musicale con tuti i musicisti che hanno lavorato con il genio di Minneapolis

Foto: Prince  - Credit: © SplashNews

29 Novembre 2016 | 23:07 di Lorenzo Di Palma

Un grande festival con quattro giorni di musica insieme con i tanti musicisti che hanno collaborato con lui. È quanto sta organizzando la famiglia di Prince per celebrarlo a un anno della sua tragica e prematura scomparsa avvenuta lo scorso 21 aprile.

Il festival chiamato appunto ?Celebration 2017? si terrà dal 20 al 23 aprile 2017 a Paisley Park in Minnesota, la casa-studio del genio di Minneapolis, già trasformata in museo.  

È già stata confermata la partecipazione dei The Revolution, la band storica con cui firmò il suo più grande successo ?Purple Rain?, di Morris Day & the Time, dei New Power Generation, di Liv Warfield & Shelby J. e delle 3rdEyeGirl, la band femminile con cui si esibiva negli ultimi tempi, ma altri nomi (per esempio Sheila E. che ha lungo ha collaborato con Prince) saranno annunciati a breve, fa sapere la fondazione che gestisce il patrimonio dell'artista.  

"Mettere insieme musicisti, creativi, ospiti speciali e amici che hanno lavorato fianco a fianco con Prince e lo conoscevano al meglio - dice il comunicato delle fondazione che annuncia il Festival -, permetterà di realizzare quattro giorni di musica dal vivo, panel di confronto e presentazioni dell'enorme talento di Prince, della sua influenza e importanza come compositore, musicista, produttore, performer dal vivo e regista".