Home MusicaConcertiRolling Stones a Lucca: il racconto del concerto

Rolling Stones a Lucca: il racconto del concerto

Un’unica data italiana al Summer Festival per Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ron Wood. La nostra cronaca in diretta

Foto: Mick Jagger a Lucca  - Credit: © SplashNews

23 Settembre 2017 | 23:20 di Redazione Sorrisi

Lucca - L'atmosfera è magica. Straordinaria. Un'arena concerto realizzata ai piedi e sopra le mura seicentesche della città. Sulle tribune e sul prato oltre 55mila persone festanti e ipnotizzate da loro, i Rolling Stones, quattro ultrasettantenni (Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ron Wood) ancora capaci non solo di richiamare tanta gente ai loro show, ma anche di offrire musica e spettacolo come pochi.

L'unica data italiana di un breve tour europeo, il NoFilter Tour, sold out in tre ore di prevendita nel maggio scorso, rappresenta per una città piccola come Lucca una grandissima opportunità che non ci si è lasciati sfuggire, grazie soprattutto alla testardaggine e alla lungimiranza di Mimmo D'Alessandro, che, con il socio Adolfo Galli, organizza qui il Lucca Summer Festival, giunto quest'anno alla ventesima edizione e degnamente chiuso da questo grande evento. Quanto agli Stones, loro possono scegliere e non hanno resistito al fascino di una location tanto diversa, speciale e spettacolare. L'attesa di questa data ha perciò travalicato la norma e proprio qui sono arrivati fan da tutto il mondo, anche da Stati Uniti, Brasile, Argentina e Australia.