Home MusicaConcertiI tour di concerti con il maggior incasso del 2017 (fino ad ora)

31 Ottobre 2017 | 11:14

I tour di concerti con il maggior incasso del 2017 (fino ad ora)

Guns ‘N’ Roses, Coldplay e Justin Bieber dominano la lista, con nuovi record di spettatori dal vivo. Ecco quali sono stati i maggiori tour dell'anno

 di Francesco Taranto

I tour di concerti con il maggior incasso del 2017 (fino ad ora)

Guns ‘N’ Roses, Coldplay e Justin Bieber dominano la lista, con nuovi record di spettatori dal vivo. Ecco quali sono stati i maggiori tour dell'anno

31 Ottobre 2017 | 11:14 di Francesco Taranto

Nonostante il 2017 sia stato un anno drammatico per la musica a causa degli attentati terroristici e nonostante le polemiche legate ai prezzi dei biglietti e al secondary ticketing, la buona notizia è che il business dei concerti ha continuato ad essere da record. I dati di Forbes e Pollstar (aggiornati fino alla fine dell’estate) vedono il 2017 proseguire la tendenza degli ultimi anni, con circa l’8-10% in più di spettatori totali.

Quali sono stati dunque i tour musicali più seguiti del 2017 fino ad ora? Nella lista che vi riportiamo più avanti troverete le tournée top di artisti come Coldplay, Guns ‘N’ Roses e U2, e dati altrettanto impressionanti sui concerti nelle arene di Justin Bieber, Red Hot Chili Peppers, Eric Church e Billy Joel. L’unica donna nella top 10 è la ex star dei Fleetwood Mac Stevie Nicks; tutti i tour nelle prime dieci posizioni hanno avuto un incasso di almeno 35 milioni di dollari.

I tour più visti (fino ad ora)

I Guns ‘N’ Roses dominano la lista, con il «Not In This Lifetime Tour», che li ha visti riunirsi nel 2016 dopo 23 anni con la formazione originale. Nel 2017 il tour ha, fino ad ora, incassato oltre 99 milioni di dollari per un totale di oltre 900.000 spettatori. L’unica tappa italiana è stata a giugno ad Imola, davanti a 78,438 persone e un incasso di 6,743,838 dollari.

Il secondo tour più visto è quello dei Coldplay, che sono tornati dal vivo nel 2017 proseguendo il tour «A Head Full Of Dreams» iniziato l’anno precedente. I fortunati spettatori dei due concerti allo stadio San Siro di Milano si ricorderanno il bellissimo show che ha mischiato i nuovi brani alle hit dei primi anni 2000 e uno spettacolo di luci ed interazione con il pubblico incredibile. Le date italiane hanno totalizzato 117,307 spettatori, per un incasso di 8,613,840 milioni. In generale il tour ha incassato fino ad ora oltre 86 milioni di dollari, con 735,000 spettatori.


Al terzo posto troviamo Justin Bieber con il «Purpose Tour» (iniziato nel 2016), che nel 2017 ha totalizzato più di 63 milioni di dollari ed è stato visto da 739,873 fan. Il tour lo ha portato quest’anno in Oceania, Asia, Sud America e nuovamente in Europa, facendo tappa in Italia agli I-Days di Monza a giugno.


Le posizioni successive vedono gli U2 quarti (oltre 57 milioni di incasso), poi i Red Hot Chili Peppers (56 milioni), Eric Church (52 milioni), Trans Siberian Orchestra (45 milioni), Billy Joel (39 milioni), Bruce Springsteen (37 milioni) ed infine Stevie Nicks (35 milioni).

Le location con il maggiore incasso

È curioso anche il dato relativo alle location che hanno registrato il maggiore incasso nel 2017. Se la lista è dominata da stadi e arene americani, al primo posto troviamo però la O2 Arena di Londra (oltre 105 milioni di dollari). Seguono il Madison Square Garden di New York (100 milioni) e la T-Mobile Arena di Las Vegas (50 milioni).

Colpisce positivamente vedere in classifica anche la Manchester Arena, purtroppo protagonista di un drammatico attentato a maggio, che si attesta al quarto posto con oltre 48 milioni di incasso.

I top promoters

Vi riportiamo infine anche i dati che riguardano i maggiori promoter del 2017; nelle prime tre posizioni troviamo Live Nation (oltre 877 milioni di dollari di incasso), la AEG Presents di Los Angeles (397 milioni) e OCESA-CIE, che opera in America Latina (114 milioni).