Home MusicaConcerti“Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”: già venduti 85mila biglietti

“Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”: già venduti 85mila biglietti

Il video di presentazione del grande evento del prossimo 19 settembre con Fiorella Mannoia, Emma, Alessandra Amoroso, Giorgia, Elisa, Gianna Nannini e Laura Pausini

Foto: Le sette cantanti presenti all'evento straordinario di Campovolo  - Credit: © Ufficio Stampa

08 Marzo 2020 | 15:01 di Lorenzo Di Palma

Sono già oltre 85mila i biglietti venduti in un solo mese per Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto, il grande spettacolo che si terrà il 19 settembre alla Rcf Arena di Reggio Emilia (Campovolo) e vedrà alternarsi sul palco sette grandi artiste italiane - Fiorella Mannoia, Emma, Alessandra Amoroso, Giorgia, Elisa, Gianna Nannini e Laura Pausini - ognuna con la propria band, che già si candida ad essere “il più grande evento musicale di sempre contro la violenza sulle donne”.

Ma anche gli uomini saranno coinvolti: queste sette voci femminili non saranno da sole, ognuna di loro inviterà infatti un collega, un uomo, perché per una causa così impellente, il messaggio che partirà dal palco deve essere univoco, tutti insieme, uomini e donne, contro le violenze.

Sarà uno spettacolo imperdibile, un momento di festa e condivisione, che nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le donne vittime di violenza. Per dirla con Alessandra Amoroso: “Sarà una serata piena di canzoni e sorrisi”.

E i proventi del concerto, assicura Fiorella Mannoia, serviranno “per aiutare i centri antiviolenza" che si occupano delle donne vittime, centri che verranno selezionati sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilit tra le strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

Perché, come dice Emma nel video di presentazione del concerto diffuso oggi: “Tutti devono ascoltare cosa le donne hanno da dire”. Questo il video con le sette artiste: