Home MusicaConcertiVasco Modena Park 2017: cosa non puoi fare al concerto

Vasco Modena Park 2017: cosa non puoi fare al concerto

Tutte le regole per partecipare al grande evento del 1° luglio senza incorrere in problemi con la sicurezza e i treni da prendere per raggiungere il luogo

Foto: Vasco Rossi  - Credit: © Ufficio Stampa

15 Giugno 2017 | 11:00 di Valentina Cesarini

Con 20mila biglietti finiti in meno di due ore e un pubblico stimato intorno alle 220mila persone, il concerto di Vasco Rossi al Modena Park del 1° luglio 2017 si preannuncia l'evento italiano dell'anno, oltre che un record mondiale. Per chi non si fosse aggiudicato il biglietto, ci sarà la possibilità di vedere il concerto in diretta su Raiuno. Verrà inoltre proiettato in diretta in oltre 150 sale cinematografiche: alla pagina http://vascocinema.vivaticket.it l’elenco completo.

A tutela della comune incolumità, saranno predisposti controlli all’entrata dell’impianto effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia, anche con l’utilizzo di metal detector. Sarà vietato l’accesso con oggetti ingombranti e con ogni altro oggetto pericoloso per la propria ed altrui sicurezza. Il titolo di accesso al concerto va presentato in originale e dovrà essere conservato per tutta la durata dell’evento. Tutti gli aggiornamenti sul sito vivaticket.vascomodena.it.

Di seguito vi elenchiamo l'organizzazione dei treni e tutte le regole da rispettare per partecipare al concerto con serenità.

I treni

Trenitalia, in vista del concerto, ha rafforzato la rete da/per Modena. Sono stati aggiunti numerosi treni regionali e frecce speciali dedicate alle direttive verso Modena e per il ritorno a casa nelle ore immediatamente successive al concerto. Alla pagina di Trenitalia tutte le info.

È vietato

- introdurre valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 10 litri
- introdurre bombolette spray ( antizanzare, deodoranti, creme solari, etc. )
- introdurre trombette da stadio
- introdurre o detenere armi, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta e da taglio
- introdurre catene
- introdurre bevande alcoliche di qualsiasi gradazione
- introdurre o detenere sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile
- accedere e trattenersi in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti
- introdurre o vendere all'interno dell'impianto bevande contenute in lattine e bottiglie di vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica più grandi di 0,5 litri (sono ammesse solo bottiglie non più grandi di 0,5 litri senza tappo)
- introdurre animali di qualsiasi genere e taglia
- introdurre bastoni per selfie e treppiedi
- introdurre ombrelli e aste
- introdurre strumenti musicali
- introdurre penne e puntatori laser
- introdurre droni e aeroplani telecomandati
- introdurre apparecchiature per la registrazione audio video
- introdurre macchine fotografiche professionali o semi professionali
- introdurre videocamere GoPro, iPad e tablet
- introdurre biciclette skateboard, pattini e overboard
- introdurre tende e sacchi a pelo
- introdurre tutti gli altri oggetti atti ad offendere

È inoltre proibito

- esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che comunque sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite
- svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata per iscritto dalla società organizzatrice dell'evento
- porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo
- danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture infrastrutture e servizi dell'impianto
- arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico
- stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.