Home MusicaConcertiVasco Rossi live a Milano e Cagliari: le date dei concerti, i biglietti e dove comprarli

Vasco Rossi live a Milano e Cagliari: le date dei concerti, i biglietti e dove comprarli

«Non Stop Live 2019»: manca pochissimo all'apertura delle prevendite dei concerti allo stadio San Siro di Milano. Per i biglietti delle date di Cagliari bisognerà aspettare

Foto: Vasco Rossi live  - Credit: © Getty Images

06 Novembre 2018 | 15:36 di Giulia Ciavarelli

«Per l’anno prossimo ho le idee chiare, so già che tornerò negli stadi», aveva anticipato Vasco Rossi in un'intervista a Sorrisi, e ora le date sono ufficiali. Il rocker ha puntualizzato che il «Non Stop Live 2019» farà tappa solamente a Milano e Cagliari: «Andrò a San Siro perché nel 2018 non è stato possibile e in Sardegna dove manco da un po'. Lo scorso giugno al Sud, il prossimo in Sardegna! Tutto chiaro no? Non ci saranno altre città» scrive sui social, dove documenta anche la preparazione dei concerti con i fidati collaboratori Vince Pastano e Floriano Fini.

Le date di Milano sono già note: Vasco sarà sul palco il 1, 2, 6 e 7 giugno 2019. Le prevendite per i quattro live saranno aperte con precedenza di 26 ore per gli iscritti al Blasco Fanclub: da giovedì 8 Novembre alle ore 10.00 a venerdì 9 Novembre alle ore 12.00. Per tutti gli altri, i biglietti saranno disponibili dal 9 novembre alle ore 13.00 in esclusiva su Vivaticket.

Se per San Siro è già tutto pronto, per le due tappe di Cagliari bisognerà attendere ancora un po'. L'artista, però, ha anticipato alcuni dettagli riguardanti l'organizzazione dei concerti: «In Sardegna la vera sfida, quella di portarci l’intera gigantesca produzione da stadio, e non ci si immagina quanto sia complicato far viaggiare via terra e via mare traghettare un 50/70 bilici contenenti tonnellate e tonnellate di ferro per il solo palco!».

In attesa di un nuovo brano che dovrebbe uscire il 16 novembre in radio, i fan possono seguire gli aggiornamenti di Vasco Rossi sui vari profili social dove condivide alcuni scatti del suo trasferimento sulle “Hollywood Hills”.