Home MusicaConcertiWoodoo Fest 2018: da Cosmo a Frah Quintale, la line-up completa

Woodoo Fest 2018: da Cosmo a Frah Quintale, la line-up completa

Cinque giorni tra boschi, relax e musica: dal 18 al 22 luglio a Cassano Magnago (Varese), va in scena la quinta edizione di uno dei festival più interessanti della stagione estiva

Foto: Cosmo è tra gli artisti del Woodoo Fest  - Credit: © Getty Images

31 Maggio 2018 | 10:43 di Giulia Ciavarelli

Tra i tanti appuntamenti che arricchiscono il cartellone dei festival estivi, c'è da segnare in agenda anche il Woodoo Fest, giunto alla sua quinta edizione. Dal 18 al 22 luglio, l'evento si svolge presso l'Area Feste di Cassano Magnago ed è organizzato dall'Associazione Culturale "Le Officine", in collaborazione con il Circolone di Legnano.

Riparati dagli alberi o al riposo sulle amache insieme agli amici, Woodoo Fest ha proprio nell'ambientazione che lo circonda il suo punto di forza. Immerso nei boschi tra istallazioni e case sugli alberi, il festival diventa un'occasione per rilassarsi e concedersi un'esperienza unica fuori dal caos urbano.

Oltre la musica, il Woodoo Fest assicura altri due appuntamenti: la prima è la Silent Disco, un’esperienza di clubbing inedita con cui si potrà ballare fino all’alba scegliendo la musica che si preferisce, e poi la Street Food Parade, perché anche quest'anno il festival dedicherà ampio spazio al mondo culinario. Tra le novità ci sarà anche una sala giochi gratuita che riprende le atmosfere degli anni Novanta.

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha attratto più di quindicimila persone, Woodoo Fest vuole essere ancora una volta il festival per tutti: ecco la variegata line-up dell'evento.

Cinque giorni immersi nella musica, con alcuni dei protagonisti più interessanti della scena indipendente italiana: la prima sera (18 luglio) ci sarà Nitro, il 19 luglio sarà la volta di Ghemon, che presenterà l'ultimo e apprezzato album «Mezzanotte» e il 20 luglio suonerà Frah Quintale che, con il suo disco «Regardez Moi», ha definito l'epoca dello street pop in Italia. Non può mancare l'oasi elettronica di Cosmo, che si esibirà il 21 luglio, e infine Willie Peyote, altro nome della scena rap di nuova generazione.

Ci saranno altre proposte di spicco della musica indipendente italiana, tra cui Ketama126, Galeffi, Francesco De Leo, la diva rap mascherata Myss Keta, Populous, Coma_Cose e i Viito.

Inoltre, ogni sera, finite le performance, sul Wood Stage spazio agli afterparty: venerdì sera saranno protagonisti Frenetik & Orang3 e sabato la techno di This Is Not.

GIORNO PER GIORNO, ECCO TUTTI GLI ARTISTI

Mercoledì 18 luglio
Big Foot Stage: Nitro / Ketama126 / Dani Faiv / Quentin40

Giovedì 19 luglio
Big Foot Stage: Ghemon / Galeffi
Wood Stage: Cimini / The André / Viito / Megha

Venerdì 20 luglio
Big Foot Stage: Frah Quintale / Francesco De Leo
Wood Stage: Belize / My Girl is Retro / LNFDK / Dellacasa Maldive /
Frenetik & Orange djset

Sabato 21 luglio
Big Foot Stage: Cosmo / Myss Keta / Populous
Wood Stage: Cacao Mental / Enne / Yombe /
This is not. djset

Domenica 22 luglio
Big Foot Stage: Willie Peyote / Coma_Cose
Wood Stage: Asia Ghergo / Diamine / Capibara / Sxrrxwland / Delmoro
Davide Facchini djset

LA PLAYLIST DEL BOSCO: COME PREPARARSI AL FESTIVAL

COME E DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI

Le prevendite sono acquistabili su Mailticket e TicketOne.

I prezzi dei singoli giorni:

Mercoledì 18 luglio: 15€ + d.p
Giovedì 19 luglio: 10€ + d.p.
Venerdì 20 luglio: 12€ + d.p.
Sabato 21 luglio: 20€ + d.p.
Domenica 22 luglio: 10€ + d.p.

L'abbonamento garantisce l'ingresso a tutte le serate e il suo costo è di 50€ + d.p.