Home MusicaDebbie Harry, la “Blondie” punk compie 70 anni

Debbie Harry, la “Blondie” punk compie 70 anni

Icona punk e sexy degli anni 80, tra i suoi successi più noti con i Blondie ricordiamo "Heart of Glass" e "Call Me". Una bionda fuori dagli schemi

Foto: Blondie nel 1979  - Credit: © Corbis

01 Luglio 2015 | 11:29 di Valentina Cesarini

Deborah Ann Harry, fondatrice e cantante dei Blondie, nasce a Miami il 1º luglio 1945. Compie oggi 70 anni una delle più grandi icone punk degli anni 70/80, gli anni di Joey Ramone e del CBGB di New York. Il suo fascino irresistibile colpisce negli Ottanta grandi registi del calibro di David Cronenberg John Waters, nonché uno degli artisti più influenti del XX secolo, Andy Warhol

Tra i suoi successi più noti Heart of Glass e Call Me, di cui vi mostriamo un video divertente in cui la Harry interpreta la canzone accompagnata dalla band di pupazzi del Muppet Show.


Tra le collaborazioni artistiche più memorabili, l'incontro con Giorgio Moroder: insieme producono il pezzo Rush Rush, una bomba eighties che entra nella colonna sonora dello storico film con Al Pacino, ?Scarface?.