Home MusicaI dischi del venerdì: nuovi album dal 28 agosto 2015

I dischi del venerdì: nuovi album dal 28 agosto 2015

The Weeknd e Jess Glynne tra le uscite discografiche della settimana: ecco i link per scaricarli

Foto: La cover di «Beauty behing the madness» di The Weeknd

28 Agosto 2015 | 12:17 di Francesco Chignola

Sta finendo l'estate e la stagione discografica da oggi comincia a fare sul serio: ecco le principali uscite discografiche di oggi, venerdì 28 agosto 2015.

L'uscita italiana più rilevante è sicuramente Endkadenz Vol. 2, seconda parte dell'ambizioso progetto discografico che la band bergamasca Verdena ha cominciato all'inizio del 2015, con uno degli album italiani più acclamati di quest'anno. Anche il secondo volume è da non perdere.

Il nuovo album internazionale più interessante della settimana è Beauty behind the madness di The Weeknd, artista canadese che nelle ultime settimane si è imposto all'attenzione del pubblico mondiale (compreso quello italiano) con il singolo «Can't feel my face». Si tratta del suo secondo album in studio.

Un'altra voce amatissima dalle radio arriva invece oggi con il suo album di debutto: è Jess Glynne con I cry when I laugh. La giovane londinese si è fatta notare come cantante di brani di altre band (tra cui «Rather be» dei Clean Bandit) per poi conoscere un notevole successo anche in Italia con il singolo «Hold my hand». L'edizione deluxe contiene anche le canzoni altri in cui è apparsa come «featured».

Anche la sua concittadina 21enne Ella Eyre si è fatta conoscere in modo simile, cantando in brani di artisti come Naughty Boy e Rudimental. E anche lei oggi debutta con il suo primo album intitolato Feline. Intanto dal New Jersey è arrivato anche l'album d'esordio della cantante 20enne Ashley Nicolette Frangipane, in arte Halsey: il suo disco si chiama Badlands.

Oggi è anche la data d'uscita ufficiale di Burning Bridges, nuovo album dei Bon Jovi, che era già disponibile in digitale già dalla scorsa settimana.

Escono poi Depression Cherry, il quinto album della band americana Beach House, e il nuovo disco dei Foals intitolato What went down. Disponibili da oggi anche Bad Magic, album numero 22 per la band heavy metal Motörhead, e Stuff like that there degli Yo La Tengo. Infine, Inanimate objects degli Atlas Genius e il 10° album del gruppo canadese Destroyer, ovvero Poison season.