Home MusicaDischi in uscitaAlex Britti: il singolo “Perché?” in difesa delle donne

Alex Britti: il singolo “Perché?” in difesa delle donne

Ad anticipare l'album, il cantante pubblica un brano che mette al centro il tema della violenza contro le donne

Foto: Alex Britti, a novembre il nuovo album  - Credit: © Ufficio stampa

30 Ottobre 2015 | 12:30 di Giulia Ciavarelli

Dai brani divenuti classici della musica italiana alle colonne sonore di numerosi film italiani fino alle preziose collaborazioni: Alex Britti è uno dei cantautori più amati e apprezzati del nostro panorama musicale. Nell'ultimo Sanremo propone Un attimo importante, canzone che unisce un mondo jazzistico ad una chitarra blues dal sapore pop ed ora è pronto a tornare con un nuovo album previsto per fine novembre.
Ad anticipare l'atteso lavoro discografico arriva oggi in radio Perché?: un singolo che rappresenta una sorta di grido collettivo di denuncia. C'è un nuovo sound: il blues fa da minimo comune denominatore e la chitarra elettrica sostituisce quella acustica nel ritornello corale. Il brano mette al centro un tema attuale e molto delicato: la violenza sulle donne. La maggior parte delle donne non denuncia ma vuole solo dimenticare e ci si chiede Perché?. Le donne avrebbero a disposizione leggi ad hoc e sostegno di ogni tipo, perché non denunciano la violenza subita??

La motivazione principale che ha spinto Alex ad esporsi in prima persona, è sicuramente dettata da una grande sensibilità rispetto al problema grave della violenza sulle donne, ma causa scatenante è stata l'esperienza diretta vissuta dallo stesso cantante. Un giorno si è trovato ad assistere in un parco pubblico alla terribile scena di un uomo che prendeva a pugni una donna. È intervenuto prontamente in difesa della donna ed è così riuscito a sedare la violenza e portare il primo soccorso alla vittima. L'uomo si è poi scoperto essere il marito della donna.?? Nei mesi successivi, questo episodio ha agito sulla sensibilità di Alex che, via via ha elaborato un forte senso di frustrazione ed impotenza riguardo questo tipo di violenza e, la creatività e le emozioni provate hanno fatto si che musica e parole prendessero forma.

Il brano fornisce un aiuto concreto: i proventi della vendita del singolo andranno alla Onlus WeWord per il sostegno delle attività a difesa delle donne che hanno subito violenze.