Home MusicaDischi in uscitaAmy Macdonald e il suo album «Under Stars», l’intervista

Amy Macdonald e il suo album «Under Stars», l’intervista

La cantautrice scozzese balzata in cima alle classifiche internazionali una decina di anni fa con «This Is The Life» è tornata con un nuovo album e sabato 6 maggio è ospite di «Amici»

05 Maggio 2017 | 19:10 di Stefano Gradi

Il suo nuovo album «Under Stars» è uscito lo scorso 17 febbraio e finalmente abbiamo avuto il piacere di incontrare Amy Macdonald, la cantautrice scozzese di Glasgow che abbiamo conosciuto nel 2008 con il successo internazionale di «This Is The Life», replicato poi da «Don't Tell Me That Is Over» del 2010.

L'album è stato preceduto dal singolo «Dream On», brano che canterà durante la puntata del 6 maggio di Amici.

Ciao Amy, sono passati dieci anni dal tuo primo successo «This is the life», come sono stati?
Sono stati incredibili, quando ci ripenso non riesco a credere che siano già così tanti e che io sia riuscita a realizzare così tante cose in questo periodo di tempo. Io amo fare musica e amo esibirmi su un palco e andare in tour. Mi ritengo molto fortunata a essere stata in grado di farlo per ben dieci anni.
Hai lavorato al tuo nuovo album «Under Stars» per oltre due anni e mezzo.
Sì, alla fine non è stato un periodo così lungo se ci penso, perché ho dovuto scrivere tutte le canzoni, trovare l’ispirazione, mettere insieme il tutto. Alla fine questo tempo era necessario e sono contenta di aver fatto tutto per bene.
Cosa ti ha ispirato a scrivere queste canzoni?
Cerco di trovare l’ispirazione in ogni cosa che faccio e in ogni luogo in cui mi trovo perché penso sempre alla musica e a scrivere canzoni! Ogni brano dell’album ha una sua storia e deriva direttamente da esperienze che ho vissuto da sola o con degli amici.
Due canzoni ci hanno colpito in particolare: il primo singolo «Dream On» e «Down By The Water».
«Dream On» è una canzone molto positiva e gioiosa. L'ho scritta per un’amica, per rallegrarla durante un suo periodo molto difficile. Volevo darle una speranza e penso di esserci riuscita. Nasce dalla tristezza, ma guarda al futuro cercando di essere positiva. «Down By The Water» è una canzone nata molto in fretta, dopo una conversazione con un’amica. Parla di quando si perdono delle persone durante la propria vita e di quando sfortunatamente ci accadono delle cose non belle. È anche una delle mie preferite dell’album, da subito ha avuto qualcosa di speciale per me.
Dove scrivi le tue canzoni? A casa, mentre sei in tour…
No, quando sono in tour non riesco a scrivere, non sono molto ispirata. Solitamente scrivo quando sono a casa, a Glasgow. Lì ho tempo per esprimere tutto quello che provo e che ho vissuto. Alcune canzoni le ho scritte insieme alla mia band in uno studio di Londra.
Hai appena finito il tuo tour in Gran Bretagna, come è stato?
È stato molto bello, penso non potesse andare meglio. È stato molto bello poter cantare tutte le nuove canzoni e vedere le reazioni della gente che sembrava apprezzarle. Sono molto fortunata ad avere una band fenomenale e a poter cantare con il loro supporto.
Verrai a suonare in Italia?
Sabato 6 maggio sarò ospite ad «Amici», ma non ho ancora delle date fissate nel vostro Paese. Ne abbiamo parlato ed è un qualcosa che mi piacerebbe davvero fare. Agli inizi ho partecipato a qualche show e a qualche festival in Italia e mi era davvero piaciuto tanto. Mi dispiace non essere più tornata e quindi spero di farlo presto.
Per tutti gli italiani che ancora non ti conoscono, perché dovrebbero interessarsi al tuo album e magari comprarlo?
Penso che sia una grande collezione di canzoni, dall’inizio alla fine. Sono molto orgogliosa del lavoro che ho fatto, ho raccontato una bella storia, con momenti allegri e momenti tristi. Penso ci sia una canzone per ognuno. Sì, dovete davvero ascoltarlo!

Under Stars - Tracklist

1. Dream On
2. Under Stars
3. Automatic
4. Down By The Water
5. Leap of Faith
6. Never Too Late
7. The Rise & Fall
8. Feed My Fire
9. The Contender
10. Prepare To Fall
11. From The Ashes