Home MusicaDischi in uscitaAndrea Pazienza: l’omaggio di Marco Cantini

Andrea Pazienza: l’omaggio di Marco Cantini

Il video di “Pazienza”, canzone tratta dal nuovo album del cantautore fiorentino “Siamo noi quelli che aspettavamo”

Foto: Marco Cantini  - Credit: © PaoloToccoPressOffice

09 Aprile 2016 | 16:51 di Lorenzo Di Palma

È dedicato ad Andrea Pazienza, grande pittore e fumettista italiano morto nel 1988 a Montepulciano, il nuovo singolo di Marco Cantini, cantautore fiorentino (classe 1976) già messosi in evidenza più volte al Club Tenco.

Il pezzo chiamato semplicemente “Pazienza” è una dolce ballata che racconta l'ultimo periodo del pittore, il suo ritorno a Montepulciano dopo la parentesi Brasiliana, come fosse un esilio e una rinascita dalla droga che invece lo ha portato alla morte.

Nel video, diretto da Giacomo De Bastiani, Alessio Lavacchi e Gabriele Piazzesi, compaino anche i disegnatori Sergio Staino e Stefano Disegni, l’attore comico Sergio Vastano e il fotografo d'arte Stefano Giraldi, che hanno conosciuto Andrea Pazienza in vita.

Il video di “Pazienza” esce in contemporanea con “Siamo noi quelli che aspettavamo” il secondo disco di Marco Cantini, una sorta di “concept album” sulle amare vicende di un professore precario bolognese dei nostri giorni, che in sogno si ritrova nella Bologna del 1977 per intraprendere un viaggio onirico che inizia tra i movimenti studenteschi, le barricate, le radio libere e gli irripetibili fermenti artistici dell’epoca.

L’opera vanta molteplici collaborazioni: Erriquez della Bandabardò e Luca Lanzi della Casa del Vento, i cantautori Massimiliano Larocca, Giorgia Del Mese, Silvia Conti, Tiziano Mazzoni, Letizia Fuochi, Marcello Parrilli, e una lunga serie di importanti musicisti italiani come Riccardo Galardini, Lele Fontana, Fabrizio Morganti, Lorenzo Forti, Bernardo Baglioni, Maurizio Geri, Claudio Giovagnoli, Francesco Fry Moneti, Paolo Amulfi, Marco Spiccio, Gabriele Savarese, Giacomo Tosti e Alessandro Bruno.