Home MusicaDischi in uscita“Cinema Samuele”: queste canzoni sembrano film

“Cinema Samuele”: queste canzoni sembrano film

Dopo sette anni, il 2 ottobre esce un nuovo album di Samuele Bersani

Foto: Samuele Bersani

01 Ottobre 2020 | 8:21 di Francesco Chignola

C’è una sagoma di spalle, un’ombra misteriosa che diventa un palazzo notturno, illuminato dalla luna: la copertina di “Cinema Samuele” sembra già un piccolo enigma da risolvere. Ma quegli occhiali e quel cappello sono ben più di un indizio: sì, qui siamo a casa di Samuele Bersani. Il cantautore romagnolo, bolognese d’adozione, torna il 2 ottobre con un nuovo album a sette anni da “Nuvola numero nove”.

In attesa di festeggiarne 30 di carriera (da quel 1991 in cui Lucio Dalla lo scoprì e lo fece salire per la prima volta su un palco), Bersani propone dieci canzoni, poetiche e ironiche, che sono come altrettanti capitoli di un film. Dieci storie che parlano di amicizia femminile (“Le Abbagnale”), della tecnologia al centro delle nostre vite (“Scorrimento verticale”), che regalano un ritratto graffiante del mondo degli artisti (“L’intervista”). Samuele ci parla del presente, del passato (dalla strage di Bologna alla pandemia) e persino di un futuro immaginato (nel brano “Distopici”) ma in realtà ancora tutto da costruire insieme.